Intrattenimento

Harry e Meghan si dice che la Markle sia già in dolce attesa

Cosa si nasconde davvero dietro la ‘scomparsa’  dei duchi del Sussex? Solo il desiderio di sottrarsi all’eccessiva esposizione ai flash dei paparazzi, che li hanno stressati moltissimo? Le sei settimane di black out che la coppia reale si è concessa tra dicembre e gennaio potrebbero celare un altro segreto. Ovvero la decisione di concepire un figlio o la possibilità che la gravidanza sia già in atto. L’ex attrice della serie ‘Suits’ e il principe non hanno mai nascosto l’intenzione di dare un fratellino o una sorellina ad Archie, che ha sette mesi.

I bimbi potrebbero crescere insieme quasi da coetanei. Intanto Harry e Meghan hanno saltato tutti i tradizionali impegni natalizi presieduti dalla Regina Elisabetta (che comunque era d’accordo), dal party di Natale per lo staff di Buckingham Palace a quello in cui tutta la famiglia reale si riunisce per salutare Sua Maestà che parte per la tenuta di Sandrigham, dove poi viene raggiunta dai parenti per la vigilia e la messa di Natale.

Harrye la moglie americana dovrebbero comunque tornare alla ribalta entro gennaio visto che – dopo lo scandalo del terzogenito della sovrana, Andrea di York, coinvolto nell’affare Epstein – potrebbero essere incaricati di occuparsi delle trecento organizzazioni benefiche in tutto il mondo che lui gestiva. Bersagliata dalla stampa inglese per il suo passato di attrice, l’estrazione borghese, lo status di divorziata e le origini afro-americane, la Markle ha di recente ricevuto l’appoggio proprio dell’Associazione delle Avvocate Afro-americane, che in una lettera pubblica denunciano i continui attacchi sferrati dalla stampa verso la duchessa: “Riteniamo che le spettino delle scuse e un migliore trattamento da parte dei media per la sua attività di beneficenza e di impeccabile adempimento dei doveri reali”.

Un sondaggio effettuato tra la popolazione inglese ha visto Meghan Markle al primo posto tra le personalità più ingiustamente maltrattate dalla stampa, seguita dalla Regina e da Greta Thunberg. E lo scorso ottobre, 70 parlamentari donne avevano scritto un comunicato condannando “la natura sgradevole e fuorviante delle storie mediatiche sulla duchessa”. Il ritorno in pubblico di Meghan si preannuncia trionfale: tutti sono dalla sua parte, anche la Regina, che ha compreso il disagio della duchessa e la protegge.

Gli scommettitori prevedono che un eventuale annuncio di gravidanza possa giungere a febbraio, alla fine del periodo sabbatico. Oltre al desiderio di dare un fratellino o sorellina a Archie, per la duchessa conta anche il tempo che passa: ha 38 anni, un’età in cui le cose possono filare lisce ma che richiede attenzioni particolari, perché dopo i 35 aumentano i rischi di infertilità, o di difficoltà della gravidanza.

Meghan e Harry hanno sofferto per l’intrusione della stampa nelle loro vite, tanto che hanno fatto causa ad alcuni tabloid inglesi per violazione della privacy. Meghan ha ammesso di sentirsi vulnerabile a disagio per l’interesse verso di lei da parte dei giornali inglesi. Se fosse di nuovo incinta, finirebbe ancora sotto i riflettori: per questo ha deciso che il suo secondo bambino nascerà negli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *