Anticipazioni Il Segreto puntata di oggi Venerdì 18 dicembre 2020

⭐ Unisciti al nostro Canale di Telegram ⭐

Ne abbiamo viste di tutti i colori a Puente Viejo, ma questa le batte tutte. Nelle prossime puntate de II segreto scopriremo che sotto il villaggio ci sono tanti cunicoli segreti che nascondono gli adepti di una setta misteriosa. Incredibile? Eppure è così. E a capo degli incappucciati c’è una vecchia conoscenza: Donna Francisca Montenegro.

La megera fonda la setta degli Arcangeli – questo il nome dell’organizzazione segreta – per contrastare tutti i movimenti politici che vogliono abbattere il regime spagnolo a favore della nascita della repubblica. Uno di questi movimenti è nato anche a Puente Viejo, grazie a Matias e ad Alicia.

E Donna Francisca è pronta a tutto per combatterlo. Il regime garantisce a lei, proprietaria terriera, e a tutti i ricchi di mantenere i loro privilegi, mentre i repubblicani sono pronti a sovvertire l’ordine sociale. La Montenegro non vuole che le cose cambino e lo stesso vale per la marchesa Isabel de Los Visos e per il figlio Tomàs, che entrano subito a far parte degli incappucciati.

In questa battaglia, dunque, le due nemiche, Donna Francisca e Donna Isabel, sono dalla stessa parte. Insieme organizzano azioni intimidatorie e persino attentati contro chi sostiene la repubblica.

L’esplosione alla fabbrica di acciaio dei Solozàbal, per esempio, è opera degli Arcangeli. E non è finita qui. Per assicurarsi che sempre più persone stiano dalla loro parte, i seguaci della setta non esitano a usare le maniere forti. Una delle vittime è don Filiberto: il parroco del villaggio viene rapito, malmenato e costretto a unirsi all’organizzazione.

Il prete non può rifiutarsi, pena la morte. Ma proprio lui, in futuro, potrebbe rivelarsi un pericolo per la setta e per tutto Puente Viejo. Col passare del tempo, infatti, don Filiberto impazzisce e arriva a pensare che l’unica soluzione ai problemi sia uccidere tutti e distruggere il villaggio. Mette quindi a punto un piano diabolico e molto pericoloso.

Amare Donna Francisca Montenegro non è compito facile: il suo genio machiavellico, la sua forza e determinazione nel raggiungere gli obiettivi, la spietatezza dei modi… Una nemica temibile, ma anche una donna complessa da avere come madre, madrina, protettrice e, senza dubbio, moglie. Ne sa qualcosa Raimundo Ulloa, che se ne è innamorato da ragazzo ma che, a causa sua, ha patito le pene dell’inferno e ha assistito più volte al male che quella donna ha portato ai suoi affetti più cari.

Eppure, il suo sentimento per lei non ha mai vacillato; anche nei periodi più bui in cui ogni traccia di amore e passione per Francisca sembravano perduti, nel fondo del cuore il locandiere di Puente Viejo non ha mai smesso di esserle legato, a doppio filo.

Lo stesso vale per l’algida dama di Villa Montenegro, che pur professando odio e voglia di vendetta nei confronti di Raimundo, lo ha sempre tenuto nel suo animo come unico, vero amore della sua vita. Una storia lunga quasi una vita intera, che è nata e cresciuta nelle campagne intorno a Puente Viejo, il centro di tutto.

Dopo gli incendi appiccati da Fernando Mesia nel 1926, Francisca perde la maggior parte dei suoi possedimenti ed è costretta a lasciare Puente Viejo, oltre a vendere la sua amata Villa. Al suo fianco il suo fedele consorte, Raimundo, che parte per Madrid con lei. Quando fa ritorno, nel 1930, non ha una casa né terre a suo nome: deve recuperarle e mantenere lo status quo politico e sociale di quella zona della Spagna che, come il resto del Paese, è in procinto di essere rivoluzionato.

Si nasconde, Francisca Montenegro, ma il fedele marito è sulle sue tracce e dopo molte peripezie i due riusciranno a riunirsi, o quasi. Dopo la fuga dal nascondiglio in cui Donna Eulalia lo aveva fatto imprigionare, Raimundo si trova in un apparente stato catatonico: sembra non comunicare con i suoi famigliari, lo sguardo è fisso e lui è un uomo compieta-mente diverso. La sua formidabile consorte, però, non si perde d’animo e continua a stargli accanto, rinnovando le sue promesse nei confronti dell’uomo che ha amato più di ogni cosa. Insieme, possono affrontare di tutto. Fino alla fine, in barba anche alla morte.

⭐ Unisciti al nostro Canale di Telegram ⭐

Condividilo!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *