Arisa, dopo la foto in bikini: a 38 anni ho smesso di preoccuparmi per il mio fisico

Pubblicato il: 9 Settembre 2020 alle 4:25

Arisa torna a parlare della sua foto in bikini su Instagram e della voglia di accettarsi

Arisa come tante sue colleghe è spesso vittima di commenti negativi e critiche da parte degli haters. Nelle scorse settimane ha fatto molto parlare una sua foto in bikini, dove si è mostrata con le proprie rotondità e qualche kilo in più senza vergogna. Uno scatto che ha suscitato la curiosità dei media ma che nello stesso tempo ha anche scatenato l’ira dei cosiddetti leoni da tastiera.

A distanza di qualche giorno, Arisa ha voluto spiegare attraverso un’intervista la decisione di pubblicare tale foto senza ricorrere al photoshop. La cantante ha dimostrato di essere un grande esempio per tante donne, spiegando che la sua è stata una scelta un inno al body positiv.

Arisa a 38 anni si accetta con i propri difetti

Arisa con il suo scatto senza filtri ed inganni ha voluto mostrarsi per quello che è. Semplice e sopratutto con tanti difetti, come ogni essere umano. Infatti, lo scopo del suo selfie in riva al mare con tanto di bikini era proprio quello di invitare tutte le donne ad accettarsi per quelle che sono.

L’immagine però ha fatto molto discutere e qualcuno non ha gradito. Arisa ha affermato di sentirsi bella così e non ha di certo paura delle critiche. “Io mi sento bella – ha spiegato. Avevo un costume arancione, una cosa non pensata e non studiata da un ufficio marketing. Ero al mare da sola e all’alba dei trentotto anni mi guardavo e mi riguardavo. Mi vedevo sta pancia e mi sono promessa che non mi sarei mai più preoccupata del mio aspetto fisico. Le arance perché ho le tette grosse, il panino al latte perché quando vai al supermercato e mi sembravano i rotolini. La dea è la nostra possibilità, la nostra femminilità, siamo tutti delle dee. Noi siamo il miracolo, gli esseri viventi sono un miracolo da celebrare sempre”.

La voglia di diventare madre 

Sono trascorsi molti anni da quando Arisa, timida e piccola si presentò sul palco di Sanremo con Sincerità. Da allora molte cose sono cambiate, tra cui la sua voce. Ospite nel salotto di Serena Bortone “Oggi è un altro giorno”, l’artista italiana si è raccontata a 360° parlando delle sue paure e delle proprie fragilità. “La mia voce non è sempre uguale. Quando ero ragazzina arrivò uno stereo con dei cd, sembrava che fosse chissà che, forse un’astronave. Ascoltando Mariah Carey mi sono resa conto che potevo imparare. E ho imparato”.Inoltre, Arisa o meglio Rosalba ha parlato anche del suo fidanzato Lorenzo Zambelli.  Entrambi stanno insieme da diverso tempo e lei sogna presto una famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *