Press "Enter" to skip to content

Avanti un altro di Paolo Bonolis, Sara Croce il ritocchino estetico: la verità

L’attenzione mediatica oggi torna a concentrarsi su Sara Croce, la nuova Bonas che Paolo Bonolis ha arruolato nel mini mondo di Avanti un altro. Secondo alcuni fan la donna avrebbe ricordo al ritocchino estetico, ma ecco che la ragazza sbotta sul web e risponde a tutti coloro che hanno fatto tale insinuazione.

Chi è Sara Croce?

Nel corso di questi mesi abbiamo avuto modo di conoscere Sara Croce per via di quelle che sono state le sue avventure in televisione come Madre Natura di Avanti un altro e non solo.

La ragazza questa estate non è rimasta indifferente agli occhi del gossip durante le sue vacanze, un weekend condiviso con Andrea Damante lasciato da Giulia De Lellis che era corsa tra le braccia di Andrea Iannone dopo esser stata conquistata dal motociclista. La frequentazione con il dj veronese non ha avuto un seguito, ma ecco che Sara Croce decide di dedicarsi solo ed esclusivamente sulla sua carriera lavorativa che l’ha condotta fino negli studi di Avanti un altro dove è stata selezionata per il ruolo di Bonas di Avanti un altro, ottenendo così un nuovo successo.

Sara Croce il ritocchino estetico

In occasione di una passata intervista rilasciata da Sara Croce e riportata da Tvzap, la donna parlando del rapporto con il suo corpo ha dichiarato: “Avevo 16 anni quando ho iniziato a fare la modella. Ero magrissima e andavo bene per le passerelle, fino a quando non ho iniziato ad andare in palestra. I miei muscoli crescevano, io mi vedevo più bella, ma per la moda non andavo più bene. Così ho deciso di lasciare e mi sono buttata sui concorsi”.

Adesso ecco che il popolo del web insinua che anche lei possa aver ceduto al ritocchino estetico ma la risposta di Sara Croce è stata esaustiva con un sonoro no, affermando che la sua bellezza, dunque, è autentica.

“Ho vinto l’accettazione di me stessa”

Tali domande, dunque, provocherebbero in Sara Croce anche una particolare rabbia dato che la donna ha davvero impiegato davvero tantissimo tempo a d accettare sé stessa e il suo corpo, nonostante la sua grande bellezza. Non a caso ecco che la stessa Sara Croce parlando del rapporto con il fisico che ha oggi ha dichiarato: “Non ho vinto un premio per la letteratura o per la fisica, ma sicuramente ho vinto qualcosa che mi porterò dietro per molto tempo come l’accettazione di me stessa e la consapevolezza del mio corpo”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *