Bambino di due anni cade in piscina, muore dopo due giorni di sofferenze

Ricorderete che lo scorso 30 giugno purtroppo un bambino di 2 anni è caduto in piscina. Ebbene si, dopo due giorni di grande sofferenza per lui e per tutta la tua famiglia, il piccolo è deceduto nella giornata di ieri giovedì 2 luglio. In realtà sono stati due giorni di sofferenza anche per tutte quelle persone che hanno fatto di tutto per salvare la vita al piccolo, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare e nella giornata di ieri il suo piccolo cuoricino ha smesso di battere per sempre. Il piccolo pare fosse stato trasportato in codice rosso con l’elisoccorso all’ospedale di Bergamo, dopo che era rimasto per diverso tempo sott’acqua e purtroppo era stato già colpito da un arresto respiratorio e cardiocircolatorio.

Bambino di due anni cade in piscina e muore dopo due giorni

Secondo quanto emerso sembrerebbe che il bambino stesse giocando in una piscina alta un metro e mezzo insieme ad altri bambini. Tuttavia ad oggi non sembra ancora chiara la dinamica dei fatti e proprio per questo motivo è stata avviata un’indagine dalle forze dell’ordine che stanno cercando di capire che cosa sia effettivamente accaduto. Nel momento in cui il piccolo è stato trasportato in ospedale, purtroppo i medici pare avessero capito che le sue condizioni di salute fossero molto gravi e che il piccolo aveva riportato dei gravi danni neurologici, probabilmente dovuti alla caduta in acqua.

Questo è quanto accaduto nella giornata di martedì 30 giugno 2019 presso l‘abitazione di Calendasco in provincia di Piacenza. Quel giorno oltre alla famiglia pare fossero presenti anche altri familiari i quali nel momento in cui si sono accorti che il bambino era caduto in piscina, hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Gli operatori del 118 pare si fossero accorti sin da subito che le condizioni di salute del piccolo fossero tanto gravi ragazzi ed immediatamente hanno cercato di rianimarlo e lo hanno trasportato all‘ospedale di Bergamo, dove i medici hanno fatto davvero di tutto per potergli salvare la vita ma purtroppo il suo cuoricino ha smette di battere nelle scorse ore.

Altri casi simili in questa estate 2020

Purtroppo questo non è stato l’unico caso verificatosi in queste settimane. Soltanto pochi giorni fa, infatti, in provincia di Pisa una bambina di tre anni sembra sia caduta in piscina. La bambina si trovava in un agriturismo insieme alla sua famiglia e sembra stesse giocando con un altro bambino, quando improvvisamente si è allontanata circa 100 metri e poi è finita in acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *