Bonus 600 euro e prestiti fino a 25 mila euro, arriva il via libera e le rassicurazioni del Ministro Gualtieri

Pubblicato il: 13 Aprile 2020 alle 10:54

In questi ultimi giorni il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha parlato dei bonus di 600 euro che molti italiani attendono in questo periodo di emergenza Coronavirus. In questi giorni di emergenza, a tenere banco sono anche le questioni economiche di molti italiani.

Gli italiani aspettano da diversi giorni il bonus di 600 euro che è previsto dal decreto Cura italia per diverse categorie di lavoratori, per i possessori di partite Iva, ma anche per chi non lavora o non ha comunque una posizione stabile. Inizialmente la situazione pare fosse più complicata da gestire, ma adesso sta migliorando. Ad annunciarlo è stato proprio il Ministro dell’Economia, il quale ha precisato che entro la prossima settimana verranno assegnai a tutti coloro i quali ne hanno fatto regolarmente richiesta i bonus richiesti.

Bonus 600, le rassicurazioni del Ministro Gualtieri

Il Ministro ha voluto rassicurare tutti che i pagamenti di aprile saranno erogati ed in modo più rapido e deciso. Molte persone sono in attesa di risposta e soprattutto degli aiuti che il Governo ha promesso. Il Ministro si augura che tutte le persone possano così godere di un reddito sufficiente e che tutte le imprese possano avere delle liquidità necessaria per poter sopperire alle spese che in questo momento si stanno trovando ad affrontare senza poter lavorare. Secondo alcune anticipazioni, il bonus di 600 euro per le partite iva, con il decreto di aprile aumenterà e passerà a 800 euro.

“So che in queste ore all’Inps stanno erogando finalmente i 600 euro che dovrebbero essere assegnati tutti entro la prossima settimana”: con queste parole, il Ministro Gualtieri ha rassicurato la platea di lavoratori che hanno già presentato la propria richiesta. “La prossima tranche, per il mese di aprile, sarà erogata più rapidamente e sarà molto più consistente del decreto di marzo, dando una risposta adeguata perché nessuno deve perdere il posto di lavoro per il coronavirus”, ha aggiunto il Ministro.

Novità per i presti ingenti e fondo di garanzia

Secondo le ultime informazioni riferite dal Ministro Gualtieri per i prestiti ingenti, ovvero quelli con la garanzia Sace, società che si occupa dei assicurazioni e servizi finanziari per le aziende che si occupano di export, entro la fine del mese saranno tutti disponibili. Questo è stato reso possibile, grazie alla concessione di garanzie in tempi record. Entro la prossima settimana verranno fornite le regole alle quali attenersi. Ed ancora, è stato sottolineato che il fondo di garanzia al momento sta già erogando migliaia di prestiti, sulla base del Decreto cura italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *