Caterina Balivo è pronta per la guerra “Sarò un martello pneumatico…”

Pubblicato il: 8 Settembre 2020 alle 1:08

Caterina Balivo, ovvero la conduttrice che fino a poche settimane fa era al timone del programma Vieni da me sembra che in queste ultime ore abbia pubblicato un video in occasione proprio della giornata mondiale dell’ Aria pulita e dei cieli blu ed il post in questione ha ottenuto un grande successo. Non è di certo una novità il fatto che la conduttrice sia molto sensibile alla questione ambientale ed effettivamente L’ha dimostrato parecchie volte. Proprio in questa estate 2020, la conduttrice insieme alla famiglia ha portato avanti una missione ecologica alla quale si è dedicata anche in passato ovvero ha pulito una spiaggetta che si trova proprio vicino alla loro casa all’Argentario.

Caterina Balivo, il post per la Giornata mondiale dell’aria pulita cattura l’attenzione dei fan

Ad ogni modo, in occasione proprio della prima giornata mondiale della qualità dell’aria pulita e dei cieli blu che è stata lanciata dalle Nazioni Unite, la conduttrice ha voluto dare il suo contributo e ha registrato un video che poi ha mostrato ai suoi fan, per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo argomento di molta importanza.“Oggi è la prima giornata mondiale della qualità dell’aria pulita e dei cieli blu lanciata dalle Nazioni Unite. Una giornata importante per ricordarci di quanto sia fondamentale respirare l’aria pulita. È da diversi anni ormai che mi espongo per dare visibilità a questa causa con i @citizensforair 💙”.

Queste le parole riferite dalla conduttrice. Poi la Balivo avrebbe ancora aggiunto: “L’Italia è il Paese europeo con il peggior bilancio per impatto dell’aria inquinata sulla salute dei suoi cittadini. L’inquinamento atmosferico nel nostro Paese causa la morte prematura di quasi 80.000 persone l’anno. L’aria di cattiva qualità ci rende più suscettibili all’attacco di altre patologie come il Coronavirus che attacca i polmoni”.

Il commento della conduttrice sull’inizio dei programmi Rai

Sembra un caso ma non lo è, il fatto che proprio nello stesso giorno in cui ricorre la giornata mondiale Sopra citata sono ripartiti diversi programmi della RAI così come gran parte dei programmi Mediaset in programmazione per questa nuova stagione autunnale 2020/2021. Sui social  Caterina Balivo ha voluto fare anche una considerazione al riguardo. Ecco le sue parole: “Dopo 15 anni non sarò io a darvi il buon pomeriggio. Una scelta, lo sapete, mia, sia personale che professionale. Allora io mi impegno come cittadina per migliorare l’aria nel nostro Paese. Diventerò un martello pneumatico con le istituzioni, i sindaci. A giugno ci saranno le elezioni dei sindaci nelle tre città più importanti d’Italia: Milano, Roma, Napoli. Ecco, i futuri sindaci devono mettere al centro della loro agenda politica l’aria, perché da quello che respiriamo dipende la nostra vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *