Claudio Bisio, grave lutto familiare per il conduttore “Nemmeno l’ultimo abbraccio”

Pubblicato il: 1 Settembre 2020 alle 12:07

Il celebre conduttore e attore Claudio Bisio sembra che nel corso di una recente intervista abbia parlato di un momento molto difficile che ha dovuto affrontare alcuni mesi fa e nello specifico di un lutto difficile da metabolizzare. Nel corso di questa intervista Claudio Bisio ha voluto parlare a 360° affrontando un argomento piuttosto difficile. Purtroppo lo scorso 4 aprile è venuta a mancare la mamma del conduttore proprio durante il periodo della quarantena e per lui è stato ovviamente un momento molto difficile da affrontare, aggravato anche dalla situazione in cui ci trovavamo.

Claudio Bisio racconta a 360° il drammatico lutto vissuto mesi fa

Come sappiamo, intorno alla fine di febbraio il nostro paese ma poi via via tutto il resto del mondo ha dovuto fare i conti con un nemico invisibile, ovvero il coronavirus che ha messo in ginocchio la sanità nazionale ed internazionale. Tante sono state le vittime e tante le persone che non hanno più potuto riabbracciare per l’ultima volta un loro caro e tra questi sembra ci sia proprio Claudio Bisio. Nel corso di una intervista recente Rilasciata dal conduttore e attore al Corriere della Sera, sembra che quest’ultimo abbia voluto raccontare quei momenti drammatici vissuti proprio durante il lockdown.

Pare che la donna avesse già delle patologie pregresse e proprio alcuni giorni prima della sua morte, le condizioni di salute pare si fossero aggravate. È stato ancora più difficile dire addio alla sua mamma anche per la situazione ovvero per il fatto di non averle potuto dire nemmeno addio vista la situazione in cui ci trovavamo per via della pandemia da coronavirus. Ad ogni modo, nonostante siano trascorsi un po’ di giorni sembra che il ricordo della sua mamma sia ancora molto vivo nella sua mente.

Il drammatico racconto del conduttore

«MIA MAMMA AVEVA 91 ANNI E GIÀ NON STAVA BENE PRIMA DI TUTTO QUESTO. NON C’È UN PROBLEMA LOMBARDIA, IL PROBLEMA È A MONTE E VALE PER TUTTA L’ITALIA: C’È IL PECCATO ORIGINALE DI AVER FATTO DECADERE IL RUOLO DEI MEDICI DI BASE”, ha dichiarato Bisio. Il conduttore poi racconta gli ultimi momenti vissuti insieme a lei: “SPERO CHE QUESTA LEZIONE SIA SERVITA PER INVERTIRE LA ROTTA. LA COSA PIÙ TRISTE È STATA ANDARLA A TROVARE A CASA, CON MASCHERINA E GUANTI. NON CAPIVA PERCHÉ NON LA POTESSI ABBRACCIARE, È STATO MOLTO DURO». Insomma, già la perdita di un genitore è sempre terribile per chiunque, ma non potergli nemmeno dare un ultimo salute, sicuramente deve essere ancora più doloroso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *