Codiv-19 30 pazienti guariti: la terapia del Professore Ascieto sta funzionando

Pubblicato il: 26 Marzo 2020 alle 12:44

Il mondo in questi giorni si trova alle prese con la ricerca di una cura possibile per contrastare il Codiv-19. Tutto al momento è in una fase sperimentale in attesa che si trovi la chiave giusta, e se questa fosse rappresentata dal farmaco Tocilizumab? Ecco quali sono tutte le novità in merito.

Farmaco per l’artrite reumatoide usato per il Coronavirus

Sono settimane che gli scienziati in Italia e nel mondo sono all’opera per trovare una cura capace di contrastare il Coronavirus al fine di far reagire il corpo verso un miglioramento e in conclusione anche guarigione.

Il vaccino tarda ancora ad arrivare ma sembrerebbe che il farmaco usato contro l’artrite reumatoide si stia rivelando più efficace del previsto. Sono diversi i pazienti che a Napoli sono già in via di guarigione, tanto che anche l’ospedale di Padova ha deciso di mettere in atto la stessa terapia, cominciando a riscontrare i primi risultati positivi sui pazienti che si trovano in sala di rianimazione.

Codiv-19 30 pazienti guariti

Nel corso delle ultime ore sono stati diffusi i risultati positivi della terapia scoperta dal professore Paolo Ascierto, il primo a decidere di usare il farmaco contro l’artrite reumatoide sui pazienti affetti da Codiv-19.

A oggi sono 30 i pazienti che sono guariti grazie all’utilizzo del farmaco in questione, tanto che lo stesso professore Paolo Ascierto, come riporta il magazine Howtodofor, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Arrivano buoni risultati per Tocilizumab, per ora sono trenta i pazienti che hanno evitato la rianimazione grazie all’effetto antinfiammatorio del farmaco sulla polmonite da Covid-19. Solo con la conoscenza possiamo controllare la paura e trovare nuovi mezzi e strategie per battere il virus. Più si conosce, prima si sconfigge”.

“Hanno reagito molto bene al farmaco”

Tutte le terapie messe in atto per contrastate il Codiv19 al momento sono in via sperimentale in attesa di conoscere gli esiti che hanno sui campioni di pazienti su cui vengono testate, ma i buoni risultati che ha dato il farmaco Tocilizumab lasciano ben sperate gli italiani che attendono con ansia una buona notizia sul campo della ricerca.

Non a caso, ecco che il professore Ascierto ha concluso il suo intervento parlando dei risultati positivi che il farmaco contro l’artrite reumatoide sta avendo anche su alcuni pazienti che si trovano in condizioni disperate. Il medico oncologo ha quindi esordito facendo la seguente dichiarazione: “Quattro erano tutti in terapia intensiva covid19 al Monaldi, e hanno reagito molto bene al farmaco, migliorando nettamente in pochi giorni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *