Coronavirus, muore la maestra Letizia a Segrate: era molto amata dai bambini

Purtroppo non ce l’ha fatta la maestra Letizia Rovetta, la quale è morta per colpa del Coronavirus. Questa notizia è stata diffusa nelle scorse ore e sembra che abbia lanciato nella disperazione tutta l’intera comunità di Segrate. Era un’insegnante molto ben voluta da tutta la comunità. “I bambini la amavano, e lei amava loro“, è questo quello che dicono tutti quanti. Stando a quanto riferito sembra che i bambini la amavano e che insegnava nella scuola elementare Fermi, di via Modigliani. «Una persona solare, creativa e piena di idee. Un’insegnante d’oro che amava i nostri bambini e li ha fatti crescere con la sua contagiosa voglia di vivere», è questo quanto raccontato dal sindaco Paolo Micheli in un lungo post pubblicato su Facebook per ricordare l’insegnante.

Coronavirus, morta la maestra Letizia: sui social il messaggio di cordoglio

«Faccio fatica a scrivervi il Coronavirus si è portato via una delle insegnanti della nostra città, la bravissima maestra Letizia Rovetta della scuola Fermi. Oltre a lei, la scomparsa di un altro concittadino causata dall’epidemia sconvolge ulteriormente la nostra comunità che si unisce al dolore delle famiglie», ha ancora aggiunto il Sindaco. La maestra ha lavorato presso l’Istituo comprensivo Albert Schweitzer da circa sette anni e tutti gli insegnanti, operatori ed il dirigente hanno voluto ricordarla con grande affetto.

«La maestra Letizia era un’insegnante d’oro che amava i nostri bambini e li ha fatti crescere con la sua contagiosa voglia di vivere. Abbraccio affettuosamente la Preside Giuliana Borgnino, le colleghe maestre e l’altro personale della scuola che in questi anni l’hanno apprezzata per le sue doti professionali e umane. Ma più di tutti questa sera abbraccio i bambini della 2A. Piangete, ne avete tutto il diritto. Le vostre lacrime sono le nostre lacrime. Ai loro genitori dico: la struttura comunale e la scuola sono a vostra disposizione per supportare i vostri piccoli in questo difficile momento. Scriveteci, fatevi aiutare».

Il cordoglio dell’Istituto comprensivo dove la maestra lavorava

Si legge ancora nella nota diffusa dall’Istituto comprensivo. Infine, in questa nota apparsa sui social, l’Istituto conclude così «Resterai sempre così nella nostra memoria: col tuo sorriso, il tuo impegno costante dedicato alla crescita dei tuoi alunni, la tua disponibilità per i colleghi, la tua particolare attenzione verso i più deboli…Ci mancherai». Purtroppo l’insegnante è una delle tantissime vittime di questo Coronavirus che sta davvero mietendo migliaia di vittime in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *