Press "Enter" to skip to content

Da Silvia Toffanin a Verissimo, “Cominciai a fare uso di droghe”: la confessione incredibile dell’attrice

La scorsa settimana, precisamente il 17 ottobre, Eva Grimaldi ha scioccato i telespettatori di Verissimo. L’attrice ha deciso di raccontarsi a 360 ° nel salotto di Silvia Toffanin parlando del suo passato, del proprio coming out all’isola dei famosi e del rapporto con Gabriel Garko. Ovviamente non è mancato nemmeno un riassunto della sua carriera lavorativa giunta all’apice proprio grazie alle fiction Ares.

Eva Grimaldi si racconta a Verissimo

Eva Grimaldi nel salotto di Verissimo ha svelato come è nata la sua storia con Gabriel Garko. L’attore de l’Onore e il Rispetto, pochi giorni prima aveva dichiarato al GFVip di essere omosessuale e che tutte le storie avute in precedenza non erano vere. Eva infatti ha confermato la sua tesi e ha affermato che la loro storia è stata studiata tavolino.  Tra di loro però c’è sempre stato un vero sentimento, un bene fraterno. Nonostante non fossero una coppia, vivevano entrambi nella stessa casa.

La Grimaldi è tornata ad essere sé stessa grazie alla sua dolce metà, Imma Battaglia che tra l’altro ha sposato lo scorso anno. La loro cerimonia, molto intima, è stata organizzata da Enzo Miccio e Garko le ha fatto da testimone. L’attrice ama molto la sua compagna, ed è stata proprio quest’ultima a farla a salvarle l’esistenza. L’attrice ha trascorso un periodo molto buio della sua vita, che ha vissuto all’inizio della carriera.

Il rapporto speciale tra Eva e Garko

Eva Grimaldi ha raccontato che ha accettato di essere la fidanzata di Garlo per proteggerlo, perché così funzionava lo star system” all’epoca. Anche Gabriel nella precedente intervista, sempre dalla Toffanin ha affermato la stessa cosa. “Per me eravamo una coppia, ci siamo supportati e spalleggiati tantissimo, tra di noi mancava solo il sesso”, ha detto l’attore a Silvia Toffanin.

 

Il difficile passato dell’attrice: tra droghe e alcol

Eva Grimaldi ha rivelato di aver affrontato un periodo buio all’inizio della sua carriera. Nel salotto di Verissimo, l’attrice ha rivissuto il passato e non è mancata la commozione. L’attrice ha confessato a Silvia Toffanin ed al pubblico di Canale 5 di aver fatto uso di droghe in passato. “Roma negli anni ’80 regalava feste, discoteche, amici. Cominciai a frequentare una brutta compagnia, iniziai con canne, cocaina. Durò poco, una stagione. Il mio agente è stato veramente un grande perché mi prese per le orecchie. Da lì mi accolse in un abbraccio e cominciai a prendere questo lavoro sul serio” sono le parole dell’attrice.