mara venier ospita la concorrenza

Domenica In a rischio, nuovo allarme in Rai per 5 nuovi contagi da Coronavirus

Si teme per le sorti di una delle trasmissioni più importanti della RAI che va in onda ogni domenica e che è condotta da Mara Venier. Avete sicuramente capito che si tratta di Domenica In, la trasmissione che potrebbe chiudere i battenti immediatamente ed a sorpresa. Ma per quale motivo? Stando a quanto è emerso sembrerebbe che il programma possa essere sospeso a causa di quattro nuovi contagi da covid 19.

Coronavirus, nuovo focolario in Rai a rischio Domenica In

A diffondere questa notizia è stato proprio il consigliere d’amministrazione Riccardo Laganà su Facebook, dove ha diffuso un post che ha chiarito meglio la situazione. Sembrerebbe che ci siano dei nuovi casi registrati proprio all’interno del centro di produzione di Saxa Rubra, e nello specifico ad essere stati contagiati sarebbero due coordinatori tecnici e due tecnici.

È stato tra l’ altro precisato che la situazione al momento sembra essere sotto controllo, ma comunque la notizia ha generato una sorta di allarme generale tra gli addetti al lavoro. Per questa ragione si è ipotizzato che Domenica in potesse essere sospesa ed effettivamente non è ancora arrivata alcuna notizia dai piani alti. Sono in tanti a temere il futuro di molte Trasmissioni RAI e non solo di Domenica in, visto questi nuovi casi di coronavirus verificati e confermati. Lo stesso Riccardo Laganà ha voluto però precisare che attualmente la situazione è sotto controllo, ma che comunque questo focolaio resta al centro dell’attenzione di tutti.

Il post del consigliere d’amministrazione Riccardo Laganà su Facebook

Ecco il post apparso nelle scorse ore sul profilo social di Riccardo Laganà: “Sono a conoscenza, di alcuni casi di positività da Sars-Cov-2 (Covid-19) riscontrati presso il CPTV di Saxa Rubra. Continuo personalmente e costantemente a verificare la situazione e quanto si sta facendo a tutela di tutte\i le colleghe\i impegnati quotidianamente nelle regie, redazioni ed uffici. Ad ogni modo, le raccomandazioni rimangono le stesse: massima cautela e rispetto delle disposizioni aziendali. Per criticità o situazioni di emergenza i riferimenti rimangono invariati, ferma restando la mia completa disponibilità in caso di necessità. Un caro saluto ed augurio di pronta guarigione a tutti i colleghi attualmente alle prese con il Virus“.

Nonostante Laganà avesse voluto tranquillizzare tutti con le sue parole, l’apprensione è sempre molto alta e molti sono preoccupati per questo nuovo focolaio. Ad ogni modo, si rimane in attesa di avere nuove conferme ufficiali nell’attesa si capire se ci sarà una nuova puntata di Domenica In.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *