Elettra Lamborghini, al concerto nessun distanziamento. La cantante nella polemica

Pubblicato il: 19 Agosto 2020 alle 4:12

In queste ultime ore Elettra Lamborghini sembra essere finita al centro della polemica e nello specifico dopo un concerto tenuto a Gallipoli. Questa volta la questione sembra essere più seria e le critiche non sono arrivate per una sua stravaganza su Instagramm quanto per il fatto che durante un suo concerto non siano state rispettate le norme anti covid. La ricca ereditiera nei giorni scorsi ha tenuto un concerto al PRAha, ovvero la discoteca che ad oggi sembra essere la più frequentata di Gallipoli. In questi tempi Sembra davvero tanto difficile rispettare le norme in vigore in una situazione del genere ed effettivamente è quello che è accaduto. Durante il concerto di Elettra Lamborghini non sono state rispettate le misure anti-Covid e di conseguenza non c’è stato alcun tipo di distanziamento tra i presenti.

Elettra Lamborghini finisce al centro della polemica

Sui vari social network si ha avuto modo di poter vedere diversi filmati dell’evento e diverse persone che oltre a non indossare la mascherina, pare non fossero distanti l’uno dall’altra. Purtroppo in queste ultime settimane i contagi da coronavirus sono ripresi a salire, soprattutto tra i più giovani e per questo motivo in molti avendo visto i video relativi alla serata di Elettra, si sono riportati sui social criticando e accusando anche la ricca ereditiera di essere stata attenta. In realtà, la responsabilità sembra essere più degli organizzatori che della ditta cantante la quale comunque dopo questa polemica ha deciso di interrompere il tour e di non esibirsi più fino a data da destinarsi.

La decisione della cantante

Elettra non è stata l’unica a prendere una decisione del genere, visto che qualche ora fa anche il noto dj Gigi D’Agostino sembra aver annullato tutti i suoi impegni e tutte le sue serate per far capire quanto la situazione sia realmente grave e complessa ed ha voluto anche portare la gente a riflettere ed a rispettare le regole anti coronavirus. In molti ma soprattutto i più giovani, continuano a comportarsi come se effettivamente il coronavirus non esistesse o non fosse mai esistito ed il concerto di Elettra Lamborghini sembra esserne una prova tangibile.

Ad ogni modo, negli ultimi giorni anche il governo sembra aver preso una decisione, ovvero ha disposto la chiusura di tutte le discoteche presenti sul territorio italiano, anche se alcune regioni, come ad esempio la Puglia, sembra non abbia voluto tenere conto, lasciando i locali notturni aperti fino a notte tarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *