Elisabetta Canalis, alla ricerca della forma perfetta

Vi presentiamo mamma canguro. Si chiama Elisabetta, una volta danzava come velina sul bancone di Strìscia la Notizia, ora invece saltella allegramente per le vie assolate di Los Angeles. Ha anche un comodo marsupio con sè, per calarsi perfettamente nella parte dell’ arcinoto mammifero australiano. Ma ovviamente al suo interno non c’è la sua piccola Skyler Èva, rimasta a casa a giocare con papà.

Elisabetta dovrà saltellare ancora un po’ prima di arrivare alla meta, quella definitiva: il divano di casa! D’altronde mamma canguro, qui fotografata con tanto di mascherina alla bocca, non riesce proprio a stare ferma. È in costante movimento. Anzi, può stare solo in movimento in questo periodo. Lo sappiamo, non è più l’Elisabetta Canalis che conoscevamo una volta, da serata di gala e red carpet. Ora conta nella sua vita conta solo il fitness. E i risultati si vedono. Nel corpo e nella mente.

Nel senso vero del termine: la scelta di aprire una palestra nella città di Los Angeles le ha dato una nuova dimensione di vita e ha tracciato la strada del suo futuro. Per questo si adopera per testare ogni tipo di allenamento. Si chiama, controllo di qualità. Pilates, yoga kick boxing non sono sufficienti a soddisfare i suoi bisogni. Bisogna andare oltre. E così si è messa anche a fare il canguro. Con due appositi scarponi e molle, saltella per le vie di Los Angeles, tonificando così i muscoli delle gambe, soprattutto i quadricipiti. Un esercizio fisico molto dispendioso, che produce però risultati ottimi e gratificanti per il corpo. Come se ce ne fosse bisogno per una come Elisabetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *