Fiorella Mannoia contro Laura Pausini: Adesso basta!

Fiorella Mannoia

e due famosissime cantanti italiane di sono lasciate andare a degli sfoghi bollenti dopo dei post pubblicati. Fiorella Mannoia sbotta e finisce sotto le accuse a Laura Pausini.  Il duro sfogo della cantante comincia così:” Adesso basta!” Ma vediamo cosa è successo tra le due e come è andata a finire.

La morte di Diego Armando Maradona: cuori sofferenti ed polemiche sul web

La morte di Diego Armando Maradona, conosciuto come “El pibe de oro” o meglio ancora come il “Re di Napoli” ha scosso un’intera comunità. E tra messaggi di ricordo, commozione e cordoglio, c’è anche chi ha cominciato una vera e propria polemica. Sicuramente la morte del capocannoniere famoso in tutto il mondo, ha lasciato un grande sgomento.

Ma ancor di più, è avvenuta in un giorno particolare: di ricorrenze e rimembranze.  Infatti, il 25 novembre, non solo è morto Fidel Castro, amico e mentore del campione di calcio, ma è anche la celebrazione di una giornata importante: quella della lotta contro le violenze sulle donne.  Vediamo cosa é accaduto nel web

“Un giorno da ricordare”

Il 25 novembre si celebra una ricorrenza a livello nazione, quella della lotta alla violenza contro le donne. E moltissimi del mondo dello spettacolo, hanno omaggiato questo celebrazione con messaggi attinenti alla giornata. Inaspettatamente però, nel pomeriggio é venuto a mancare il piede d’oro del calcio Diego Armando Maradona.

E nel giro di qualche ora é subito stata bufera. Sembrerebbe infatti che i messaggi per Maradona, avessero, in un certo qual modo, tolto la priorità ad una giornata così importante nella storia della lotta per le donne. E perfino volti noti, hanno voluto denunciare questa scelta:” Non è possibile condividere post attinenti solo a Maradona, in questa giornata dedicate alle donne”

Fiorella Mannoia sbotta: la cantante non ne può più, e su Twitter dice basta!

Il clamore della morte di Maradona ha sicuramente preso il sopravvento sulle altre notizie del 25 novembre. E c’è chi ha voluto ha voluto oscurare la giornata della violenza contro le donne, per lanciare una notizia sulla morte campione argentino: è più ridondante. Anche Laura Pausini si è fatta portavoce di questa modalità di fare giornalismo, ma Fiorella Mannoia ha sbottato, e sui social è guerra aperta. La cantante di ‘come si cambia’ ha prontamente affermato sul suo profilo personale di Twitter:” Non ha scelto certamente lui di morire quel giorno, direi basta polemica becera.”

 

Condividilo!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *