Gemma Galgani lifting facciale, ma chi ha pagato l’intervento?

Pubblicato il: 12 Settembre 2020 alle 12:19

Gemma Galgani è arrivata a Uomini e Donne quest’anno in una veste tutta nuova. Ebbene si, la dama torinese sembra che abbia rinnovato il suo aspetto fisico, sottoponendosi ad un lifting. Gemma è apparsa visibilmente più giovane, ma questo suo cambiamento inevitabilmente ha destato un pò di polemiche. Se da una parte in molti hanno voluto farle i complimenti per questa scelta e per il suo aspetto decisamente migliorato, dall’altra in molti l’hanno attaccata, prima tra tutti ovviamente Tina Cipollari, l‘acerrima nemica di Gemma.

“Non ho parole. Tutto questo per rincorrere una gioventù persa, solo per accalappiarsi un ragazzo giovane. La faccia può essere migliorata, ma quando ti spogli i tuoi 71 anni si vedono tutti. “Ti sei sentita inadeguata perché uscivi con un ragazzo, ma la tua età non te la toglie nessuno. Sei la nonna di Ken ora? The Mask?“. Questo l’attacco di Tina nei confronti di Gemma. Quest’ultima, ad ogni modo, ha sfoggiato una grande sicurezza che mai ha dimostrato in questi anni all’interno dello studio di Uomini e Donne e questo soltanto grazie al suo benessere psico-fisico ritrovato e di conseguenza, grazie al ritocchino.

Gemma Galgani, lifting facciale per la dama torinese

Sembra che la dama torinese avesse in mente da tanto tempo di sottoporsi al lifting, ma soltanto questa estate ha deciso di migliorare il suo aspetto fisico, mettendosi nelle mani di un noto chirurgo estetico, ovvero il Dottor Marco Gasparotti. E così a luglio Gemma si è sottoposta ad un lifting al viso i cui risultati li ha resi noti soltanto nei giorni scorsi, con la messa in onda della prima puntata del programma. In molti però si chiedono chi abbia pagato questo intervento. Che sia stata la redazione di Uomini e Donne?

Chi ha pagato l’intervento?

Sui social non si è parlato d’altro in queste settimane. Sembra che di questo ne abbia voluto parlare la stessa Gemma, che non ci sta a passare per quella che approfitta della situazione per migliorare la sua persona. “Questa volta ho intrapreso un percorso personale direttamente con il professore. La redazione di Uomini e Donne era al corrente ma ho fatto tutto da sola. Non vorrei quantificare il costo dell’operazione perché è talmente bella l’esperienza che ho vissuto che sinceramente la parte economica non la considero proprio. Sono sempre stata così nella vita. Il sorriso e la serenità che ho oggi non hanno prezzo”. Questo quanto dichiarato dalla dama torinese.

Gemma, perché questa scelta del lifting? «L’incontro con il professor Marco Gasparotti: lui mi ha proposto di fare leggeri ritocchini al volto per eliminare la fatica accumulata in tutti questi anni, una fatica fisica e morale. C’è stato un periodo in cui non mi piacevo più e questo mi creava disagio nel rapporto con gli altri, visto che avevo anche frequentazioni con uomini più giovani di me come Sirius.

Non avevo mai pensato al lifting, la mia è stata una decisione improvvisa. Io sono cosi, imprevedibile». Come ti ha convinta il professore a sottoporti all’intervento? «Il mio terrore era di cambiare identità, di diventare un’altra persona.

Non volevo le labbra a canotto, né perdere la morfologia del viso e l’espressione, cui tengo tantissimo. Lui mi ha rassicurata dicendomi che avremmo soltanto dato una rinfrescata al volto. E io mi sono fidata». Ti sei consultata con Maria De Filippi, prima di dare inizio al percorso che ti ha portato all’intervento? «No. solo con il professore. Quando .però ho visto Maria De Filippi dopo il mio intervento, la sua espressione positiva è valsa più di mille parole: penso che le sia piaciuto ih risultato finale».

Che ricordo hai dei giorni della tua convalescenza? «Nel residence in cui ero ospite ho fatto coprire tutti gli specchi per resistere a qualsiasi tentazione: non mi sono voluta vedere per tre settimane. Mi sono anche resa conto che so stare da sola: quindi, quando cerco un uomo per portare avanti un percorso di vita a due, è proprio per convinzione e non soltanto per avere una compagnia».

Sei soddisfatta del risultato? Oggi ti senti più bella? «Bella non lo sono mai stata né mi sono mai sentita tale. Ho sempre avuto una mamma molto severa che-mi diceva sempre l’opposto. Sono contenta perché ho ritrovato la serenità che avevo perso e questa è la cosa più importante». L’intervento estetico cui ti sei sottoposta è stato realizzato in collaborazione con la produzione di Uomini e donne, un po’ come era accaduto nel programma Seifie, dove ti eri affidata a un dentista per dare luce al tuo sorriso? «No, questa volta ho intrapreso un percorso, personale direttamente con il professore.

La redazione di Uomini e donne era al corrente ma ho fatto tutto da sola. Non vorrei quantificare il costo dell’operazione perché è talmente bella l’esperienza che ho vissuto che sinceramente la parte economica non la considero proprio. Sono sempre stata cosi nella vita. Il sorriso e la serenità che ho oggi non hanno prezzo». In questo tuo percorso Sirius ti è stato accanto? «Nel periodo in cui sono stata via per l’intervento gli a vevo dato tutte le garanzie possibili e immaginabili che la mia assenza non aveva nulla a che fare con il nostro rapporto, spiegando che mi servivano alcuni giorni per una cosa che facevo per me stessa. E poi doveva essere una sorpresa anche per lui, per cui non potevo anticipargli nulla. Un capitolo chiuso tra noi? Non si può dire se sia chiuso o aperto ma soltanto che ci sono state tante incomprensioni. Siamo ancora in una fase di chiarimenti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *