Press "Enter" to skip to content

Gerry Scotti, le accuse brutali del giovane ballerino “Licenziato senza ragione…”

Il noto conduttore Pavese Gerry Scotti pare sia finito al centro di una vera e propria bufera mediatica dopo che un ex ballerino di Amici, ha chiesto pubblicamente un confronto per essere stato licenziato senza una giusta causa. Ebbene, Gerry Scotti in questi ultimi giorni è finito al centro di una polemica in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate da un ex ballerino di Amici di Maria De Filippi. Il ballerino Tra l’altro molto conosciuto dal pubblico di Mediaset, ha voluto rilasciare in questi giorni delle dichiarazioni che in un certo qual modo, hanno fatto tanto scalpore. Si tratta di Valerio Pino uno dei ballerini professionisti della scuola di Amici, il talent show di Maria De Filippi che pare abbia avuto in tutti questi anni tanto spazio in televisione.

Gerry Scotti finisce al centro di una bufera mediatica

Da un po’ di tempo a questa parte però, Valerio pare sia letteralmente scomparso dalle scene e soltanto nell’ultimo periodo si è fatto vivo con delle dichiarazioni che stanno facendo molto discutere. Sembrerebbe che il giovane abbia sostenuto in diverse occasioni di essere il figlio illegittimo di un conduttore televisivo. Non stiamo parlando di Gerry Scotti, ma a quanto pare il giovane ballerino sarebbe, a suo dire, il figlio illegittimo del compianto Corrado, nonostante comunque ad oggi non ci siano delle prove che possano sostenere questa tesi.

Le dichiarazioni del ballerino sono state pubblicate rese note dal settimanale nuovo, dove sono apparse anche delle accuse nei confronti di Gerry Scotti. Secondo quanto confessato dal giovane, quest’ultimo sarebbe stato licenziato ingiustamente. Come ricorderete dopo aver terminato la sua esperienza ad Amici Valerio Pino era entrato a far parte del cast dei ballerini de La corrida, lo storico programma di Canale 5 condotto da Gerry Scotti. “DOPO LA PRIMA PUNTATA, SONO STATO LICENZIATO SENZA ALCUNA SPIEGAZIONE…”, queste le parole del ballerino che lancia una vera e propria accusa nei confronti di Gerry Scotti.

Valerio Pino, le accuse e l’appello al conduttore pavese

Dopo essere stato così licenziato, per delle ragioni a lui ad oggi sconosciute, Valerio sembra voler fare un appello al programma e soprattutto al conduttore, chiedendo delle spiegazioni al riguardo e lo ha fatto attraverso le pagine del settimanale Nuovo, diretto da Riccardo Signoretti.  Ecco le sue parole: “VORREI UN CHIARIMENTO CON LUI, CON IL DIRETTORE DI PRODUZIONE E CON LA VEDOVA DI CORRADO… SI SONO PRESI LA RESPONSABILITÀ DI LICENZIARMI E ADESSO VOGLIO SAPERE IL PERCHÉ.”