Giovanni Baglioni, chi è il figlio di Claudio il noto cantautore italiano?

Conoscete Giovanni Baglioni? Come potrete capire si tratta del figlio del noto cantante e cantautore italiano, famoso in tutta Europa. Ovviamente Claudio non ha bisogno di alcuna presentazione, visto che ha contribuito a scrivere la musica italiana e molti dei suoi brani sono davvero indimenticabili.

Claudio Baglioni, l’amore smisurato per il figlio

Claudio Baglioni è stato sempre una persona molto riservata e per questo motivo della sua vita privata abbiamo saputo molto poco. Una delle poche cose che non ha mai nascosto è l’amore per il figlio Giovanni, nato dall’amore con l‘ex moglie Paola Massari, cantautrice e musa ispiratrice di diversi suoi brani. I due si sposarono il 4 agosto 1973, mentre il figlio nacque quasi dieci anni dopo ovvero il 19 maggio 1982. Claudio non ha mai nascosto quanto sia stato felice di avere un figlio e pare che subito dopo la nascita di Giovanni, nel corso di un’intervista avesse speso per lui delle parole molto teneri ed emozionanti.

La gioia di diventare padre

“Diventare padre mi ha fatto riscoprire le cose belle della vita e il fatto che dopo tanti anni sia ritornato a esibirmi su un palcoscenico è dipeso in gran parte da questo. Ho sentito l’esigenza di rituffarmi in mezzo al mio pubblico per regalargli la mia musica, la mia felicità, il mio modo di essere musicista”. Queste le parole dichiarate dal cantante nel corso di un’intervista, raccontando l’effetto positivo che ha avuto su di lui la nascita di suo figlio. La coppia si sarebbe separata nel 1994, ma Baglioni non si perse d’animo e si unì poco dopo a Rossella Barattolo. Claudio però è sempre stato un padre piuttosto attento ai bisogni del figlio e sicuramente molto presente.

Chi è Giovanni Baglioni?

Giovanni del resto, nel corso degli anni ha voluto seguire le orme del padre e pare che si sia cimentato nel mondo della musica, mettendo in risalto il suo grande talento. Ciò nonostante, il giovane non ha mai abbandonato gli studi ed infatti si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza, ma il suo sogno pare che fosse quello di fare musica. Tuttavia non scelse di fare lo stesso mestiere del padre, ma si indirizzò verso gli strumenti e scelse la chitarra. I suoi più grandi maestri sono stati Tommy Emmanuel ed Erik Mongrain e grazie al loro esempio, Giovanni intraprese un percorso professionale nel mondo della musica mondiale, mettendo il mostra il suo grande talento. Non è di certo passata inosservata l’esibizione insieme al padre, allo stadio Olimpico di Roma nel 1998.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *