Press "Enter" to skip to content

Giulia De Lellis denunciata per truffa, ma cosa è accaduto alla fidanzata di Damante?

Guai per Giulia De Lellis la nota influencer, fidanzata dell’ex tronista di Uomini e Donne Andrea Damante. Ma cosa è accaduto all’ex gieffina? Sembrerebbe che questo ultimo periodo sia stata denunciata per avere sponsorizzato la vendita di alcuni bracciali a favore di una raccolta fondi. Cerchiamo di capire però bene che cosa accaduto in quest’ultimo periodo alla giovane romana. Come tutti abbiamo potuto vedere in questi mesi, molti personaggi del mondo dello spettacolo si sono adoperati per cercare di aiutare le persone disagiate che hanno risentito tanto della crisi economica derivata dal covid-19.

Tante sono state le campagne di raccolta fondi nate in questi mesi a sostegno di ospedali, fondazioni e organizzazioni volte proprio ad aiutare le persone più disagiate. Tra questi personaggi del mondo dello spettacolo pare ci fosse proprio lei, Giulia De Lellis che ha voluto partecipare ad una iniziativa che però pare l’abbia messa nei guai, visto che adesso la giovane influencer rischia proprio una denuncia.

Giulia De Lellis, la giovane influencer rischia una denuncia

Secondo quanto è emerso, sembra proprio che nei mesi scorsi Giulia De Lellis attraverso il suo profilo Instagram abbia sponsorizzato alcuni bracciali venduti da una gioielleria Milanese volti così a raccogliere dei fondi da destinare agli orafi Valenziani. Ad ogni modo, secondo quanto riferito da La Stampa dietro questa iniziativa, pare si nascondesse una vera e propria truffa. Adesso a decidere di denunciare la De Lellis è stata proprio la Presidenza del consorzio DiValenza Barbara Rizzi, la quale pare sia scesa in campo per difendere proprio gli orafi valenziani che sono rimaste vittime purtroppo di un raggiro.

“Ho sempre detto che avrei difeso gli orafi e mi sono rivolta ad un avvocato per procedere con una denuncia, come mi hanno suggerito tanti orafi valenzani”, questo quanto riferito da Rizzi la quale dopo essere stata messa al corrente di quanto accaduto, ha voluto approfondire il caso. Poi la stessa avrebbe aggiunto: “Ho pubblicato sul mio profilo Facebook un post in cui chiedevo a chi avesse organizzato la vendita e la raccolta fondi di manifestarsi. In caso contrario avrei trasmesso il video alla procura della Repubblica. Anche perché dopo il volto noto della influencer un’altra promozione dei bracciali era stata fatta da Federica Panicucci pur senza pubblicizzare la vendita di beneficenza”. Ma come avrà reagito la De Lellis? Al momento sembra che la giovane influencer non abbia commentato l’accaduto, ma ciò non toglie che lo farà nei prossimi giorni.