Giuliana De Sio ha detto si a Silvia Toffanin, ed allora ha scelto di  andare a Verissimo, per divulgare lo stato di salute e sopratutto di quello che è successo negli scorsi mesi, quando l’attrice è risultata positiva al coronavirus.

Il momento più tragico è stato assolutamente i giorni di isolamento in ospedale: “Soffro di claustrofobia, quindi stare chiusa in una stanza… la mente impazzisce. Cercavo solo di mantenere l’equilibrio perché avevo paura di impazzire. Pensavo che sarei morta”. L’attrice è infatti apparsa molto provata durante l’intervista, al punto che ha confessato alla Toffanin che è stata una “prova durissima”.

Adesso però la De Sio ha recuperato bene: “Fisicamente sto bene ma psicologicamente sono un po’ infragilita”. Nulla di cui vergognarsi, il suo racconto è stato molto toccante ed è servito a trasmettere quanto può essere pericoloso questo virus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here