Harry e Meghan, arriva la proposta shock. I Duchi di Sussex coltiveranno cannabis?

Pubblicato il: 27 Agosto 2020 alle 3:15

Importanti novità riguardanti Harry e Meghan sembrano essere aggiunte in queste ultime ore e si tratterebbe di notizie che hanno davvero dell’incredibile. Secondo quanto riferito da L’Express, i duchi di Sussex sarebbero stati contattati da un noto magnate greco, il quale produce cannabis. Il motivo? La coppia pare vorrebbero entrare in società con lui. La notizia sembra abbia colto tutti di sorpresa, ma sembrerebbe che i Duchi di Sussex facciano sul serio. Secondo alcune indiscrezioni, il terreno della loro mega villa di Santa Barbara, sarebbe favorevole alla coltivazione della pianta della Canapa da cui, come tutti sappiamo, si ricava la marijuana. Harry e Meghan quindi, potrebbero ben presto diventare coltivatori di cannabis e dare una svolta incredibile alla loro vita che sicuramente è fuori dagli schemi e lontana da quelli che sono i paletti imposti dalla famiglia reale. Ma cosa c’è di vero in questa notizia?

Harry e Meghan coltivatori di marijuana?

Ebbene, secondo quanto riferito da alcune fonti, il magnate Greco Alkiviades, detto Alki David avrebbe proposto ai Duchi di sussex di coltivare cannabis nella loro villa di Santa Barbara. Per chi non lo sapesse, Alki David apparterrebbe al gruppo Leventis-David che detiene la quota di maggioranza negli impianti di imbottigliamento della coca cola. Non tutti però sanno che lo scorso anno, David è stato arrestato perché ritrovato in possesso di ben 5000 piante di cannabis a bordo del suo jet privato mentre stava per ripartire dall’isola caraibica di Saint Kitts, Dove pare si fosse recato insieme al famoso attore irlandese Jonathan Rhys Meyers ed al suo socio d’affari.

Secondo quanto emerso da alcune fonti, più o meno attendibili, adesso l’uomo avrebbe individuato in Harry e Meghan due possibili soci e per questo avrebbe inviato loro una proposta piuttosto dettagliata sperando che i due decidono di rientrare nel progetto che lui sta portando avanti ormai da un po’ di tempo a questa parte. Per chi non lo sapesse, Santa Barbara Rappresenta in la 1,8% di tutto il territorio della California e nel 2019 proprio li è stato rilasciato il 35% delle licenze statali di coltivazione della canapa.

I Duchi di Sussex tentati dalla proposta

Il famoso nababbo avrebbe quindi la tenuta dei Duchi di Sussex che si trova a Montecito, a Santa Barbara e che ha un valore davvero immenso, ovvero circa 11 milioni di sterline e si trova su un terreno che presenta delle caratteristiche che risultano ideali per poter coltivare la cannabis. Ma cosa ne pensano Harry e Meghan? I Duchi di Sussex sarebbero interessati, perché per loro sarebbe una grande opportunità e potrebbe dare loro modo di poter fruttare quasi 3 milioni di sterline all’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *