I broccoli si possono mangiare crudi? La parola degli esperti

Avete mai mangiato i broccoli crudi? Se la risposta è si, avete idea se realmente sia possibile mangiarli così, senza dare prima una piccola cottura? Curiosi di avere una risposta al riguardo? Vi accontentiamo subito dicendo che la risposta è si, i broccoli si possono mangiare crudi.

I broccoli si possono mangiare crudi?

Sembrerebbe che alcuni esperti della Nutrizione raccomandino proprio di evitare di cuocere i broccoli, perché in questo modo si rischia di andare a compromettere la loro ricchezza nutrizionale. Effettivamente questo tipo di alimento, contiene delle ottime fonti di vitamina C o di acido ascorbico che è fondamentale per poter combattere i radicali liberi e per poter mantenere efficiente il sistema immunitario. Sicuramente tra gli antiossidanti, un’azione fondamentale c’è l’ha proprio la vitamina A che aiuta a mantenere e migliorare la salute della nostra pelle.

Perchè non cucinare i broccoli e mangiarli crudi?

Nel momento in cui noi andiamo a cucinare i broccoli, si perdono sostanzialmente tutte quasi tutte queste sostanze benefiche. Ciò che si perde sostanzialmente è parte di questo enzima molto importante che aiuta tantissimo a depurare il nostro fegato. Questo è uno dei motivi che ci dovrebbe spingere a consumare i broccoli crudi ed a non cuocerli. C’è anche dell’altro, ovvero che evitando la cottura possono essere mantenuti a livelli importanti alcuni nutrienti tra i quali la vitamina B12 o Riboflavina. Quest’ultimo aiuta la nostra vista ad abituarsi ai cambiamenti di luce attorno a sè. Da quanto abbiamo detto è facile capire che i broccoli siano davvero un concentrato di benefici per la nostra salute. È stato accertato che questo tipo di alimento possa favorire la capacità di prevenzione del cancro al colon, retto, al seno e alla prostata.

Vitamine, antiossidanti e sali minerali presenti nei broccoli alleati della nostra salute

Il broccolo contiene anche la vitamina K che per chi non lo sapesse è un utile per una buona coagulazione del nostro sangue. Ma non finisce qui visto che contengono anche vitamine appartenenti al gruppo B e nello specifico la vitamina B6, ma anche la niacina la tiamina e la riboflavina. L’assunzione di questo tipo di nutrienti sicuramente apportate benefici al nostro metabolismo. Va sottolineato che i broccoli contengono anche la Myrosinase, che per chi non lo sapesse è un enzima che ha un ruolo davvero molto importante soprattutto legato al benessere del nostro fegato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *