Il Principe Harry è disperato non trova lavoro nemmeno da McDonald’s

Pubblicato il: 18 Luglio 2020 alle 2:05

Sono giorni molto complicati per il principe Harry il quale sembra sentire tanto la mancanza di casa e nello specifico della sua famiglia e dei suoi amici. Come tutti sappiamo, nei mesi scorsi il principe Harry e la moglie Meghan Markle si sono allontanati dalla famiglia reale ed hanno deciso di trasferirsi in America e nello specifico dopo aver vissuto un periodo di tempo in Canada, adesso hanno trovato dimora a Los Angeles. Se da una parte Meghan Markle sembra essere felice di questa nuova vita, Harry invece non soltanto sente la mancanza di casa, ma pare che non abbia ancora trovato un lavoro ed una occupazione.

Harry e Meghan, il Principe sente la nostalgia di casa

Con la cosiddetta Brexit, i due sembra che avessero dovuto dire addio e alla famiglia reale e di conseguenza rinunciare allo status di Royal e conquistare la tanto agognata indipendenza finanziaria. Le cose però sarebbero dovute andare diversamente da come effettivamente poi sono andate. Le cose si sarebbero complicate ulteriormente dopo la diffusione della pandemia da coronavirus che ha imposto divieti e limitazioni e pare che la coppia abbia avuto anche alcuni problemi con la registrazione della nuova Charity Archewell, che pare sia stata bocciata per la mancanza di alcuni documenti molto importanti. Tutto ciò sarebbe accaduto proprio mentre Harry e Meghan continuavano ad affrontare un’altra vicenda in Tribunale, quella relativa ai tabloid e al loro accanimento nei confronti della moglie in tutti questi anni.

Insomma, per tutte queste motivazioni Harry sembra essere davvero molto dispiaciuto di avere lasciato Londra e la sua famiglia. Certamente non è facile per un Principe andare alla ricerca di un lavoro qualsiasi. A parlare di questa situazione è stato anche Tom Quinn, l’autore di biografie sui reali, che si è posto la questione dandosi anche una risposta su quelle che sono le prospettive di Harry.

Harry non riesce a trovare lavoro

“Qual è il suo ruolo? Non può portare il labrador a fare una passeggiata ogni giorno per il resto della sua vita”, questo quanto dichiarato da Tom Quinn l’esperto reale, parole che sembra siano arrivate dopo che il giovane è stato immortalato mentre pare facesse il dog sitter. “Non riesce a trovare lavoro da McDonald’s, in una banca, o nel settore degli investimenti. Che cosa farà?”, ha aggiunto l’esperto che ovviamente ha voluto lanciare una provocazione. “Harry non odia l’America, ma al momento si sente leggermente perso perché sta vivendo la vita di Meghan“, ha poi concluso Quinn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *