Intrattenimento

Il Principe Harry, le tre donne della sua vita: ecco come hanno influenzato il suo destino

Il Principe Harry ha deciso di cambiare vita. L’addio alla famiglia reale segna l’inizio di una nuova via al fianco della donna che ama e dalla quale ha avuto il figlio Archie. La cosa che non è sfuggita all’occhio di chi ha sempre seguito il Duca riguarda la presenza delle tre donne che più hanno influenzato la vita come la carriera.

Il Principe Harry, le tre donne della sua vita

In questi anni abbiamo avuto modo di seguire da vicino le vicende della famiglia reale di Inghilterra. Un po’ tutti erano ormai rassegnati nel vedere Harry come lo scapolo d’oro di Buckingham Palace, ma ecco che l’uragano Meghan Markle lo travolte facendolo innamorare. L’ex star di Hollywood sarebbe riuscita a conquistare il Principe per le affinità che ha con la madre Lady Diana, come ad esempio molti tratti caratteriali.

Sono dunque tre le donne che hanno influenzato la vita e la carriera di Harry: Lady Diana, Meghan Markle e la Regina Elisabetta. Ecco come.

“Una nonna qualunque”

Il Principe Harry non è mai stato un ragazzo semplice da gestire per la Regina Elisabetta. La sovrana dopo la morte di Lady Diana ha deciso di vestire anche i panni di madre per i due nipoti che sentivano il bisogno di una figura materna al loro fianco.

Non a caso, negli anni passati, il Principe Harry ha raccontato di aver imparato dalla nonna molte doti dirigenziali anche se questa non è ha fatto mai mancare il suo affetto. Rigida sul lavoro, ma nonna materna quando le porte del suo ufficio si chiudevano lasciando il mondo fuori. Infatti, è stata la stessa Regina Elisabetta a concedere al nipote di sposare Meghan Markle e sempre lei ad acconsentire al divorzio dalla famiglia. ‘Amare vuol dire anche lasciare andare’, e questa è una cosa che ormai la Regina ha campito e imparato.

La figura di Lady Diana

Una volta adulto, il Principe Harry ha deciso di seguire il percorso fatto da Lady Diana e dedicare la vita al volontariato, come dimostrato dal cammino nel percorso dove si trovano le mine antiuomo, cosa che la Spencer fece negli anni 90.

A parlare della figura della madre fu il Principe Harry che ha dichiarato: “Mia madre era appena morta e io ho dovuto camminare dietro alla sua bara, circondato da migliaia di persone che mi guardavano, mentre altri milioni di persone seguivano il funerale alla tv. A nessun bambino dovrebbe essere chiesto di fare qualcosa di simile, in nessuna circostanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *