Ilary Blasi subisce il pressing di Francesco Totti per il quarto figlio

Pubblicato il: 31 Agosto 2020 alle 3:28

Ci siamo. Impossibile per llary Blasi dire di no alla tenera richiesta dei figli. «Noi siamo cresciuti insieme, anche Isabel ha bisogno di un fratellino», avrebbero detto Cristian e Chanel alla mamma, come rivelano fonti vicine alla famiglia Totti. Un assist al desiderio di papà Francesco, che da sempre sogna di allargare la sua “squadra di calcetto”, cioè quella che si diverte tra le mura domestiche.

Del resto la vacanza a Sabaudia – località balneare dove il campione e la moglie sono di casa – racconta ciò che era facilmente prevedibile: coi due figli grandi ormai adolescenti, pensano i genitori a intrattenere la piccola Isabel. Tra pistole ad acqua e bagni, la terzogenita dei Totti trascorre la sua estate controllata a vista da papà e mamma: un fratellino con cui condividere i giochi è quel che ci vuole. Mai come ora l’arrivo della quarta cicogna è sembrato imminente.

«Io di figli ne vorrei cinque e llary mi ha preso per pazzo: però man mano ce la porto!», ha detto l’ex capitano della Roma. E dopo diciotto anni d’amore e quindici di matrimonio – anniversario festeggiato con una romantica crociera a due nel mar Mediterraneo – la showgirl sa che non sarà semplice farlo desistere. E sono in tanti a scommettere sulla nascita del quarto “pupino” entro la fine del 2021.

Ma parecchie altre cose bollono in pentola per la celebre coppia. Mentre Sky è al lavoro su una nuova serie tivù originale – che racconterà, in sei episodi, gli ultimi anni di carriera del numero 10 della Roma – il club è passato nelle mani del magnate californiano Dan Friedkin: per Francesco si potrebbero clamorosamente riaprire le porte della dirigenza, lasciata un anno fa dopo gli attriti con l’ex proprietario James Pallotta. Insomma, in questa estate rovente la pistola giocattolo del “Pupone” è carica di cartucce e non solo d acqua di mare. Perche certe giocate a sorpresa sono da sempre il suo punto di forza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *