Kate e William ma quale crisi, il Principe organizza un compleanno da sogno per la sua sposa

In questi ultimi giorni si è tanto parlato di una crisi matrimoniale che pare abbia coinvolto I Duchi di Cambridge ovvero Kate Middleton e il principe William. Le voci relative a questa crisi matrimoniale in realtà non sono del tutto nuove, ma in questi ultimi giorni si stanno facendo sempre più pressanti. Ad ogni modo marito e moglie hanno voluto rispettare la tradizione e di conseguenza la volontà della Regina Elisabetta trascorrendo le festività natalizie a Sandringham così come accade ormai da tanti anni. Nonostante si parli di questa crisi in realtà la coppia pare che stia già pensando al compleanno di Kate Middleton che il prossimo 9 gennaio compirà ben 38 anni.

Kate e William, altro che crisi. Il Principe organizza una mega sorpresa alla moglie per il compleanno

Secondo alcune fonti molto vicine alla famiglia reale il principe William vorrebbe una volta per tutte mettere a tacere queste voci piuttosto insistenti sulla crisi coniugale e pare che stia pensando ad un regalo senza eguali per la moglie. Sembrerebbe che William stia preparando una sorpresa a Kate ovvero stia organizzando una Fuga romantica presso una villa da sogno a Mustique, che è un paradiso idilliaco che si trova proprio nelle Antille. In realtà sarebbe un luogo che Kate nello specifico ama tantissimo, proprio perché è uno dei posti più esclusivi al mondo dove sicuramente la stessa vorrebbe trascorrere il giorno del suo compleanno con al fianco soltanto la propria famiglia. Pare che però questa non sia soltanto l’unica sorpresa che William sta organizzando per la sua amata sposa.

Kate e William e le voci sul divorzio

Da qualche tempo come abbiamo già anticipato si parla di una possibile crisi coniugale tra Kate Middleton e il principe William. Tutto sarebbe nato nello specifico da un gesto compiuto da Kate nei confronti del marito durante una intervista fatta da entrambi per lo speciale natalizio a Berry Merry Christmas, nel corso del quale i due hanno parlato della loro passione tra i fornelli ed anche di qualche aneddoto legato agli anni dell’università. Per quasi tutta la durata dello spot, i due sono apparsi molto affiatati, complici ed anche molto in sintonia ricordando soprattutto i tempi dell’università.

Poi però qualcosa è cambiato nel momento in cui i telespettatori hanno notato un gesto di stizza da parte di Kate nei confronti del marito William. Cosa è accaduto? Ad un certo punto infatti William avrebbe delicatamente sfiorato la spalla della moglie con la mano, ma Kate di sarebbe allontanata continuando a parlare poi ed a sorridere con Mary Berry. In molti hanno pensato che questo gesto fosse legato da una crisi in corso tra i due, mentre molti altri hanno pensato che potesse semplicemente essere stato un gesto dettato dall’imbarazzo e dovuto anche al rispetto del protocollo.

L’EFFETTO MIDDLETON L’innata capacità di Kate di essere sempre perfetta per l’occasione, forse, è anche una questione di Dna, mix tra gli antenati paterni (politici e uomini d’affari) e quelli materni (minatori): dai primi ha ereditato l’arte di relazionarsi con le persone, dai secondi quella di restare con i piedi per terra. E dai genitori, ex hostess ed ex steward, le arriva la capacità di volare alto. Kate, la ragazza della porta accanto che diventa principessa. Se ci è riuscita lei, forse possiamo riuscirci pure noi… Magari indossando uno dei suoi abiti, visto che non sfoggia solo capi firmati costosissimi, ma outfit che tutte possiamo permetterci: tipo i jeans skinny di Topshop che mette spesso e volentieri. E così, come si presenta con un vestito, questo va esaurito in pochi minuti e i siti di vendite online vanno in crash. Un fenomeno che è stato battezzato Kate Middleton Effect. Effetto che va oltre la moda: grazie a Kate, la monarchia inglese ha rafforzato la sua immagine, soprattutto all’estero. Nelle visite ufficiali in giro per il mondo, lei e William vengono accolti da maree di persone che li acclamano come rockstar.

LO STILE DELLE ORIGINI Kate lancia messaggi attraverso i suoi vestiti da prima di arrivare al rebranding del marchio Windsor. Fin dai tempi dell’Università, quella scozzese di St. Andrew dove, nel 2001, conosce il principe William (entrambi studenti di Storia dell’Arte). All’epoca, il look di Kate è casual-country: pantaloni, giacche di tweed, stivali. Una perfetta ragazza della contea campagnola del Berkshire, dove è nata il 9 gennaio 1982. Ma quando le viene chiesto di fare la modella durante una sfilata per beneficenza organizzata dall’Università, Kate cambia stile. E sale sulla passerella con un abito della studentessa di Arte tessile Charlotte Todd. Di pizzo. Completamente trasparente. Le cronache vogliono che William, seduto in prima fila, abbia sussurrato a un amico: «Kate è uno schianto!». Poche settimane dopo, la Middleton è a sciare con la famiglia Windsor. Che fine ha fatto quel vestito trasparente? È stato battuto all’asta per € 89.500. Il 16 novembre 2010, William e Kate danno l’annuncio ufficiale del loro fidanzamento (lui gliel’ha chiesto durante una romantica vacanza in Kenya) e lei si presenta al St. James’s Palace con un abito firmato Issa London, color blu cobalto o meglio, blue royal. In pendant con lo zaffiro del celeberrimo anello di fidanzamento: quello che era di Lady Diana e che adesso brilla al dito di Kate. Il vestito va sold out in poche ore: la principessa doveva ancora sposare il suo principe, ma il Middleton Effect si faceva già sentire. Nel marzo dell’anno scorso, il grande magazzino House of Fraser ha rimesso in vendita il vestito, che oggi si trova online per appena € 32.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *