Mara Venier, compie 70 anni, un traguardo che festeggerà anche in diretta tv

Pubblicato il: 3 Settembre 2020 alle 6:06

Mara Venier in questi anni è diventata una delle conduttrici più stimate del panorama artistico italiano, vivendo la sua carriera a metà tra la Rai e la Mediaset dove l’emittente televisiva di Silvio Berlusconi non le ha mai chiuso le porte. A ogni modo, la fine del 2020 per lei sarà davvero molto speciale e la Rai è pronta anche a lanciare una novità entusiasmante che la riguarda.

Mara Venier una carriera di successi

In questi anni, dunque, Mara Venier ha sempre trovato il modo di rimanere sulla cresta dell’onda in ogni ambito lavorativo che va appunto dalla conduzione alla recitazione. Mara Venier, dunque, ha dimostrato di essere molto abile in ogni campo nel quale abbia avuto modo di potersi cimentare, anche se il momento clou negli ultimi tempi è arrivato quando la Mediaset ha voluto Mara Venier nel ruolo di opinionista per diversi programmi come, ad esempio, l’Isola dei Famosi e anche Tu si que vale doveva aveva il ruolo di rappresentanza della giuria popolare.

A ogni modo, la Rai la richiama a sé offrendole la conduzione di Domenica In, show a cui è molto legata e dopo un periodo difficile per il programma ecco che la Venier riesce a farne un capolavoro e un nuovo successo.

L’annuncio per Mara Venier

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, Mara Venier sta riscuotendo un grandissimo successo in casa Rai come regina della domenica ma, attenzione, perché questo 2020 potrebbe chiudersi in bellezza per la conduttrice.

Il prossimo 20 ottobre 2020, infatti, Mara Venier spegnerà ben 70 candeline e a quanto pare la Rai avrebbe già pronto un grande annuncio per lei e un regalo che di certo non passerà inosservato.

Il ritorno dopo la quarantena da Coronavirus

Nel corso dei mesi scorsi, inoltre, abbiamo avuto modo di vedere Mara Venier impegnata nella conduzione di Domenica In nonostante la quarantena da Coronavirus. Adesso la conduttrice è pronta per un ritorno in grande stile negli studi Rai che, fino a oggi, sono sempre stati la sua casa.

L’amore per il suo lavoro, infine, ha fatto anche in modo che Mara Venier tornasse ogni domenica a Domenica In per tenere compagnia al pubblico costretto a stare in casa. A raccontare le sue sensazioni è stata la stessa Mara Venier che al settimanale Oggi dichiarava: “Quella maledetta paura non mi mollava mai. Ma ancora oggi le persone mi fermano per strada a ringraziarmi per non averle fatte sentire sole. Perché non so mai che farò lì davanti alla telecamera, vado di pancia. La mia insicurezza diventa la mia forza”.

Sapore di mare, sapore d’amore. Baciata dal sole della Versilia, Mara Venier ritrova il sorriso e la serenità che, durante l’emergenza coronavirus, erano volati via, gettando l’ombra della depressione sulla sua vita. E su quella del marito, Nicola Carraro. «Lui piangeva sempre, è crollato.

Di notte non dormivo e piangevo anch’io. Credevo che saremmo morti». Un incubo che ora sembra solo un ricordo. Almeno a vederli così, sorridenti sulla spiaggia di Forte dei Marmi, mentre passeggiano mano nella mano, si baciano e poi giocano con Claudio, l’adorato nipotino, figlio del secondogenito di Mara, Paolo, e della moglie Valentina. Un bimbo che ha riportato il sorriso in famiglia dopo anni difficili.

«La sua nascita ha fatto da collante tra me e mio figlio», ha detto la Venier. «Il rapporto con Paolo non è stato molto sereno, soprattutto in alcuni momenti della nostra vita». Ma poi, in un attimo, sono tornati a essere un’unica, grande famiglia.

«E poi Claudietto è talmente bello e dolce, è una pagnottella», ha detto nonna Mara. Il bimbo è arrivato dopo la scomparsa della mamma della conduttrice e dopo anni di malinconie e di tristezza: «Mi ha ridato il sorriso». E si vede. Una vera fortuna per la Venier che nella sua vita ha sempre trovato la via d’uscita, il modo per risollevarsi.

E anche questi ultimi bagni ristoratori, insieme alle persone che ama di più, sono il ricostituente migliore in vista di un autunno speciale. Il 20 ottobre compie 70 anni, un traguardo che festeggerà anche in diretta tv, su Raiuno, nella sua Domenica in, che riparte il 13 settembre. Del resto, per Mara quel programma è casa sua: lo ha condotto per undici stagioni, sebbene a fasi alterne. Nel 2014 i dirigenti della Rai l’avevano allontanata dall’oggi al domani.

«Mi hanno tolto La vita in dirotta e Domenica in senza nemmeno una convocazione, senza dirmi nulla, senza un ringraziamento. Mi hanno dato un calcio come si fa con una scarpa vecchia», ha ricordato la regina della domenica. Poi, la mano tesa di Maria De Filippi – che l’ha voluta a Tu si que vales, su Canale 5 – le ha permesso di rimettersi in sella. E, due anni fa, di far ritorno in Rai. «E dire che mi avevano rottamata. Ho passato l’inferno, ma non bisogna mollare. La rivincita arriva sempre», ha ammesso Mara. Che ora guarda al futuro, alle sue interviste e al pubblico che l’aspetta a casa, per una domenica in compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *