Ilaria D’Amico, adesso basta con programmi di calcio

Pubblicato il: 31 Agosto 2020 alle 10:54

E una nuova partita quella cui llaria D’Amico sta per dare il calcio di inizio. Una sfida diversa della quale, però, la giornalista conosce le regole di gioco.

Ebbene sì, dopo ventitré anni di sport, il volto di Sky s’incammina verso una strada alternativa e punta sull’attualità, settore già “masticato” in passato con trasmissioni come Timbuctu su Raitre ed Exit – Uscita di sicurezza su La7. «Con lo sport avrei potuto continuare per sempre, è una macchina che conosco alla perfezione.

Ma sento il desiderio di rodarne una nuova, farle fare dei giri e lanciarla», ha svelato la conduttrice, i cui progetti sono ben chiari.

«Ho deciso di dedicare la mia energia a un nuovo figlio professionale. L’azienda vuole’ puntare sull’informazione, l’idea è una prima serata sull’attualità che diventi un appuntamento fisso». Meglio ancora se incentrato sui giovani, principali protagonisti del mondo social. «È un tema che mi interessa molto», ha ribadito la D’Amico.

Il cui “addio” al pallone sarà solo lavorativo. La passione resta: «Non c’è posto dove vada, panettiere compreso, senza che mi facciano domande sul calcio», ha precisato. E poi, a ricordarle lo sport che le ha rubato il cuore – in tutti i sensi – ci pensa il suo Buffon.

«Come in ogni momento fondamentale della mia vita, lui è un supporter. Sa ascoltare i miei bisogni e sostiene le nuove scelte», ha svelato Ila- ria che, dopo sette anni d’amore, non conosce crisi con il portierone della Juventus.

Anzi, con il passare del tempo e un figlio che adorano, Leopoldo Mattia, quella che li lega è una storia d’amore sempre più solida che ha conquistato il cuore di migliaia di ammiratori. Certo, tutti avrebbero immaginato che il primo a lasciare il calcio sarebbe stato Gigi. E invece, a 42 anni, il campione è ancora saldamente in campo.

llaria, invece, oltre a desiderare la svolta professionale, sembra aver voglia di altro. «La mia vita è piena di cose belle, tra cui una famiglia abbastanza complessa, allargata», ha confessato. Oggi, dopo aver vinto molte sfide, le sue nuove soddisfazioni sono l’essere mamma e compagna. E forse, chissà, anche moglie, in un futuro non troppo lontano.

Da tempo si dice che la giornalista e il campione, il cui divorzio da Alena Seredova è ufficiale, siano pronti al «Sì». E mentre llaria pensa al grande giorno con Buffon, a Sky cercano la sua sostituta: al momento è partita aperta, pare, tra Diletta Leotta e la giornalista Anna Billò. Chi farà gol? Per Diletta sarebbe bello tornare a Sky, ma la collega – sposata con l’allenatore di calcio Leonardo – è molto apprezzata dai manager della pay tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *