Marco Bocci torna sul palco e racconta la sua malattia che lo ha quasi ucciso

Pubblicato il: 20 Luglio 2020 alle 2:12

Marco Bocci, l’attore divenuto famoso grazie a Squadra Antimafia e considerato da parecchi anni ormai un sex simbol, sembra che dopo un lungo stop sia finalmente Tornato sul palco e lo ha fatto con una piece teatrale che racconta proprio la sua malattia. Non è di certo un mistero il fatto che alcuni anni fa Marco Bocci sia stato colpito improvvisamente da una malattia che purtroppo lo ha fatto stare tanto male. È stata per lui principalmente, ma per l’intera famiglia un vero trauma e adesso Marco ha voluto parlarne senza veli.

Marco Bocci parla dell’incidente e della malattia

“Quando sei in salute, o credi di esserlo, non ti rendi conto di quante cose dai per scontato e di quanto prendi solo il peggio della vita”, ha dichiarato Marco Bocci nel corso di un’intervista rilasciata a Il corriere della Sera. Queste dichiarazioni arrivano poco prima del debutto di Marco con la nuova piece teatrale, intitolata Lo Zingaro. Sembra proprio che nel corso dell’intervista, l’attore abbia raccontato di aver assistito ad un grave incidente, ovvero quello che poi ha condotto il noto campione Ayrton Senna alla morte. Poi Marco avrebbe anche svelato dei retroscena relativi ad un altro incidente che purtroppo lo ha coinvolto in prima persona e che pare abbia dato lui modo di venire a conoscenza della malattia che fino a quel momento pare fosse rimasta latente.

Questo incidente purtroppo sarebbe avvenuto esattamente 24 anni dopo, nello stesso giorno della morte di Senna, che Marco dice sia stato da sempre il suo idolo. Marco quel giorno pare che lo abbia invitato a partecipare ad una gara di BMW e purtroppo rimase vittima di un incidente davvero terribile che poi gli ha permesso di Scoprire di essere affetto da una malattia che fino a quel momento non aveva dato lui modo di preoccuparsi e non si era proprio mai manifestata.

“Sembrò replicarsi la tragedia di Imola”, ha dichiarato l’attore. Poi Marco Bocci avrebbe ancora aggiunto: “Invece, proprio quell’incidente ha reso palese la mia malattia, ne ha reso possibile l’accertamento e la diagnosi: herpes al cervello, che altrimenti avrebbe avuto un corso dall’esito irreversibile”. L’attore parla poi di quelli che sono stati i giorni di grande confusione, dell’intervento che ho dovuto subire, ma che comunque gli ha salvato la vita ed ha aggiunto che purtroppo quella esperienza lo ha tanto segnato, ma gli ha anche causato tanta rabbia e scatenato una immensa voglia di vivere.

L’attore torna con uno spettacolo che parlerà della sua malattia

Adesso Marco Bocci è pronto a tornare sul palco con Lo zingaro che si presenta come un racconto autobiografico di un giovane che ha sempre sognato di diventare un pilota di Formula 1 Ma che purtroppo non è mai riuscito nel suo intento. Lo stesso Marco ha fatto una confessione ovvero ha rivelato che lo spettacolo parlerà della sua malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *