Marco Columbro, che fine ha fatto? La nuova vita del conduttore lontano dalla tv

Uno dei personaggi cult della televisione degli anni 90’ senza ombra di dubbio è Marco Columbro, storico compagno di scena anche di Lorella Cuccarini con la quale è stato al timone di programmi gettonatissimi come Paperissima. Adesso che i riflettori della ribalta sembrano essersi spenti sul conduttore, i fan si chiedono: che fine ha fatto Marco Columbro?

Marco Columbro: che fine ha fatto?

Nel corso degli ultimi vent’anni la televisione italiana è cambiata radicalmente tra gli anni 90’ e il 2000, alcuni dei personaggi che anno caratterizzato quegli anni sono ancora sull’onda della ribalta altri, invece, inspiegabilmente sembrano essere quasi spariti nel nulla.

Non a caso, ecco che l’attenzione mediatica di concentra su Marco Columbro che al momento è fuori dalle scene, una cosa lamentata dallo stesso conduttore che al Corriere della Sera ha dichiarato: “Io in difficoltà? Io con problemi di soldi? Aprire la bocca è facile, connettere bocca e cervello è più difficile. Non ne voglio parlare. Posso dire solo che vivo ancora nella villa dirimpetto ad Alba Parietti, di cui scrivono, e che Berlusconi è la persona più generosa che conosca”.

Marco Columbro oggi

Marco Columbro, dunque, da diversi anni ormai è lontana dagli studi televisivi, il perché? Nessuno conosce la risposta a questa domanda e nemmeno il conduttore televisivo che nell’intervista in questione aveva anche dichiarato: “Perché? Non ne ho idea. Per cinque o sei anni ho bussato a tutte le porte, invano. Poi me ne sono fatto una ragione: la vita è fatta di cambiamenti. Ho fatto teatro fino a quattro anni fa, poi televendite di condizionatori, ma si vede che il mio destino erano studio e conoscenza”.

Oggi la vita di Marco Columbro è completamente diversa, il quale ormai potrebbe aver detto definitivamente addio al momento dello spettacolo soprattutto dopo il botta e risposta che ha avuto con Barbara D’Urso in occasione della sua partecipazione al programma di Live – Non è la D’Urso.

“Avrei preferito mille prime in teatro”

Comunque sia la vita di Marco Columbro oggi è completamente diversa, come raccontato dallo stesso conduttore e attore: “Mi occupo di una locanda in Toscana, in Val d’Orcia, con 18 ettari di bosco e ospiti tutti affascinati dal silenzio. La gestiscono amici albergatori, ma m’impegna tanto. L’anno scorso non si è presentato il cuoco e per un mese e mezzo ho cucinato io. Avrei preferito mille prime in teatro: non dormivo la notte per l’ansia da prestazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *