Meghan Markle, la moglie del principe Harry sarebbe incinta: sgarbo alla Regina Elisabetta

Pubblicato il: 2 Luglio 2020 alle 6:41

La voce è sempre più insistente: la moglie del principe Harry aspetterebbe il suo secondo figlio. Ma lei, che negli Usa si dedica al volontariato e alle conferenze milionarie, vorrebbe tenere la gravidanza segreta, uno “schiaffo” alla sovrana Elisabetta che, come da protocollo, dovrebbe conoscere per prima una novità così importante. Intanto un giornalista accusa: Carlo e William in passato hanno “congiurato” per spingere Harry e Meghan a trasferirsi. Ma ora lo stesso William con Kate sarebbe pronto a volare negli Usa per riallacciare con i cognati.

Le voci sono insistenti e si rincorrono già da un po’: Meghan, la moglie del principe Harry, sarebbe incinta del suo secondo figlio. E anche se per ora nulla è ufficiale, l’avrebbero tradita un fisico un po’ più pieno del solito e la pelle del viso più liscia e splendente. Bastano due indizi per fare una prova? Se lo sono chiesto nei giorni scorsi anche i volontari di una associazione che si occupa di distribuire pane e pasti per i poveri di Los Angeles. Meghan, seguita da Harry, ha partecipato al confezionamento delle scatole di cibo.

Per loro, cuffia, mascherina, guanti e ringraziamenti finali da parte di chi gestisce l’associazione. A Los Angeles Meghan sembra trovare sempre di più la propria dimensione. E anche se le porte di Hollywood ancora non le si sono aperte, lei e Harry hanno firmato un contratto faraonico da più di un milione di euro con l’agenzia Walker (la stessa degli Obama) per tenere discorsi e dibattiti su giustizia razziale e ambiente. In quanto alla gravidanza, agli amici sembra ormai come il segreto di Pulcinella. Ma Meghan ci terrebbe a tenerla riservata ancora per un po’.

Nei fatti, però, questa attesa si configura come uno sgarbo nei confronti dell’unica persona che, da protocollo, avrebbe dovuto sapere per prima dell’arrivo di un nuovo bambino nella famiglia reale: la 94enne regina Elisabetta. Il nuovo piccolo, come suo fratello Archie, di un anno, sarà accudito da mamma Doria, che si è trasferita a casa della figlia e di Harry.

Probabilmente, invece, non lo vedrà Jessica Mulroney, la (ex?) migliore amica di Meghan, scaricata sia dall’emittente canadese per cui ha lavorato sia dalla duchessa per non aver preso posizione sulla questione del razzismo che infiamma gli Usa. Intanto in Gran Bretagna William è sempre più papà premuroso per i suoi tre principini e, da quando il fratello Harry è lontano, sembra essere diventato il punto di riferimento del padre, il principe Carlo.

Tanto che Nigel Cawthorne, un giornalista esperto nei fatti che riguardano la casa reale, crede che i due abbiano messo in atto una vera e propria “congiura” per spingere Harry e Meghan ad andarsene dopo le dimissioni da reali. Avrebbero scelto di non cercare una mediazione con Harry, ma lo avrebbero accompagnato presto alla porta sfruttando il momento di caos sollevato dall’intervista rilasciata alla Bbc dal principe Andrea sul caso Epstein. William e Carlo in questo modo avrebbero voluto proteggere la corona circoscrivendo lo scandalo, ma non ci sono riusciti, anzi. E ora, si dice a corte, lo stesso William e Kate sarebbero pronti a partire per gli Usa per “riallacciare” con i cognati e mettere a tacere le voci sulla loro guerra fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *