Michael Schumacher, irriconoscibile dopo l’incidente “Corpo deteriorato e muscoli atrofizzati”

Da tanti anni ormai Michael Schumacher è lontano dai riflettori ed in tanti si chiedono quali siano effettivamente le sue condizioni di salute. Una cosa è certa, ovvero la salute di Michael Schumacher è top secret proprio perché la famiglia ha scelto sin da subito di non voler rivelare nulla, almeno fino a quando il campione non sarà in grado di decidere da solo cosa fare. La famiglia quindi continua a mantenere il massimo riserbo su tutta la situazione e su tutto ciò che riguarda il campione. Ad ogni modo, proprio nell’ultimo periodo a parlare di Michael Schumacher e delle sue condizioni di salute è stato lo specialista in neurochirurgia ovvero il Dottore Nicola Acciarri che opera presso l’ospedale Bellaria di Bologna. Quest’ultimo ha voluto spiegare un po’ quelli che potrebbero essere oggi le attuali condizioni di salute dell’ex ferrarista.

Michael Schumacher, quali sono le sue condizioni di salute? Parla il neurochirurgo

Certo le parole riferite dal neurochirurgo non hanno fatto intendere nulla di buono. Ricorderete tutti quel giorno in cui Michael Schumacher ebbe un incidente mentre sciava sulle Alpi francesi di Meribel. Purtroppo in quella occasione nella caduta Michael Schumacher colpì la testa contro una roccia che era nascosta dalla neve, riportando un trauma celebrale molto grave nonostante comunque indossasse il casco. Ecco le parole del dottore Acciarri:A sei anni da quel trauma dobbiamo immaginare una persona ‘molto diversa’.Il suo stato sarà sicuramente agevolato dalle cure intensive che ha avuto, ma dobbiamo immaginare uno stato che riguarda sempre un lungodegente, una persona molto diversa da quella che ci ricordiamo sulle piste di Formula 1″.

Il dottore avrebbe rilasciato queste dichiarazioni nel corso di un’intervista Motorsport.com. Poi lo specialista avrebbe ancora aggiunto: “Non solo a letto, ma con un quadro organico, muscolare e scheletrico molto cambiato e deteriorato. Mi riferisco ad atrofia muscolare, alterazione dei tendini, osteoporosi e alterazioni anche organiche in una situazione molto, molto delicata che in persone meno fortunate dal punto di vista economico si traducono spesso nella fine precoce perché possono insorgere conseguenze irreversibili”.

Le dichiarazioni di Corinna

Intanto, proprio nelle scorse settimane e poco prima di Natale, era stata proprio la moglie Corinna Schumacher a voler lanciare un messaggio di speranza rivolto ai tantissimi fan che sono in pensione da anni per le condizioni di salute delle sette volte campione. “Le grandi cose iniziano a piccoli passi”, questa la dichiarazione della moglie di Michael, parole che in realtà fanno ben capire quello che è effettivamente lo stato di salute del marito.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.