Michelle Hunziker e la figlia Aurora alla Scala dei turchi, la Capitaneria avvia indagine

Pubblicato il: 26 Agosto 2020 alle 11:28

Nei giorni scorsi Michelle Hunziker e la figlia Aurora Ramazzotti sono state in vacanza in Sicilia e nello specifico pare che abbiano fatto sosta a La Scala dei Turchi la famosa scogliera di Marna Bianca che si trova in provincia di Agrigento e più nel dettaglio, nel territorio di Realmonte. A quanto pare, le due donne hanno deciso di farsi una fotografia proprio sulla Scala dei turchi che per chi non lo sapesse, da un po’ di tempo a questa parte, è stata messa sotto sequestro e di conseguenza nessun bagnante o turista può accedervi. Michelle sembra aver pubblicato questa fotografia sul suo profilo Instagram e nel giro di Pochi istanti è nata una polemica infinita e la conduttrice Svizzera è stata accusata di aver infranto le regole.

Inevitabilmente, dopo la pubblicazione della foto sui social da parte di Michelle, si è sollevato un grande polverone mediatico. La Capitaneria di Porto sarebbe dovuta intervenuta per effettuare dei controlli e capire quindi se la conduttrice Svizzera e la figlia si trovassero in un punto che effettivamente è posto sotto sequestro e al quale è possibile accedervi. Ma come stanno le cose?

Michelle Hunziker e Aurora alla Scala dei turchi, la Capitaneria avvia indagine

Sembra che dopo la visita di Michelle Hunziker e di Aurora a La Scala dei Turchi, la Capitaneria di Porto abbia avviato dei controlli e degli accertamenti per capire se effettivamente le due abbiano commesso un illecito. Attraverso i suoi canali Social Michelle, Infatti nei giorni scorsi ha pubblicato una foto che la ritrae insieme alla figlia sulla Scala dei turchi, ma la stessa avrebbe specificato di essere al di fuori della zona protetta. Nella didascalia pare si leggesse “Chiacchiere tra mamma e figlia in una location davvero surreale. Ovviamente fuori dalla zona protetta”. Nonostante Michelle si sia giustificata, la Capitaneria Ovviamente ha dovuto cercare di fare un po’ di chiarezza. Una cosa è certa ovvero che nel caso in cui la Capitaneria dovesse effettivamente confermare che c’è stato un illecito, Michelle dovrà molto probabilmente pagare una multa.

La scala dei turchi, luogo suggestivo e sotto sequestro

Per chi non lo sapesse La Scala dei Turchi è uno dei posti più suggestivi della Sicilia e si trova proprio nel territorio di Agrigento. L’intero scoglio è ricoperto da uno strato di marna bianca e pare che fino a un po’ di tempo fa ci si potesse salire, prendere anche del sole ma a lungo andare sembra che questa si sia deteriorata tanto che lo scorso mese di febbraio la Capitaneria di Porto Empedocle ha messo i sigilli ed il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio ha deciso di metterla sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *