Morgan chiama in studio a La Vita in diretta e attacca Soave e Amadeus poi svela “C’era la polizia”

Pubblicato il: 13 Febbraio 2020 alle 3:20

Il Festival di Sanremo è finito ormai da diversi giorni eppure si continua a parlare della guerra tra Bugo e Morgan. In tutte le trasmissioni televisive non si fa altro che parlare di quanto accaduto nel corso della semifinale del Festival di Sanremo, tra Morgan ed il suo compagno d’avventura sanremese Bugo. Nel corso della puntata di ieri del programma La vita in diretta sono stati chiamati in causa il manager di Bugo ovvero Valerio Soaeve e Andy dei Bluvertigo, amico di Morgan. Nel corso di questo dibattito sarebbero emersi tanti nuovi retroscena, ma ci sarebbe stato un momento piuttosto particolare in cui l’artista Milanese ha chiamato in diretta e pare che abbia attaccato pesantemente alcuni protagonisti del Festival di Sanremo. Nello specifico avrebbe accusato l’entourage del collega e anche il conduttore del Festival di Sanremo, ovvero Amadeus. Ma vediamo nel dettaglio quanto accaduto.

Morgan chiama in studio e lancia pesanti accuse

Come abbiamo avuto modo di anticipare, nel corso della puntata di ieri di La vita in diretta, Morgan ha deciso di intervenire in diretta, lanciando pesanti accuse. “Questo è un Festival iniziato con polemiche sui testi dei rapper, che hanno un linguaggio non accettabile. Loro non sono dei poeti e i loro testi non dovrebbero essere pubblicati. Siccome io, invece, sono una persona che si esprime con il testo poetico, quello è il mio linguaggio, non ho avuto una reazione violenta, né volgare, ma poetica. Ho solo espresso il mio pensiero. Pensate quanti anni erano che non si diceva la verità nei testi”. Questo quanto riferito da Morgan, prima di lanciare poi le accuse, alcune di queste anche molto pesanti.

Parlando del conduttore del Festival avrebbe detto: “Amadeus si lecca i baffi perché ha fatto un sacco di ascolti, mica la mia è stata una mancanza di rispetto”. Poi la sterzata contro il manager di Bugo, dicendo: “La situazione con Bugo è complessa, e riguarda anche Soave. Si poteva gestire in vari modi, si poteva sedare o arrivare ad accordi momentanei. Invece Soave ha scelto di buttare la benzina e queste sono le conseguenze. Ma lui deve ringraziarmi perché adesso sta facendo il grano“. L‘artista avrebbe ancora una volta ribadito di essere stato aggredito fisicamente da Soave.

La replica di Soave

Dura la replica di Soave, il quale non ci sta alle accuse di Morgan. “È tutto inventato, come ve lo devo dire? Le percosse? Morgan era completamente alterato, lasciamo stare perché, potete intuirlo tutti. Lui inventa una situazione che per me è difficile da controbattere televisivamente. Mi avete sentito mai insultare Morgan? È assurdo tutto questo. Morgan è da curare“. Queste le parole del manager di Bugo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *