Nina Moric è stanca di fare processi in Tv

Non c’è pace per Nina Moric. La guerra con l’ex fidanzato Luigi Mario Favoloso sembra arrivata a un punto di svolta. Forse di non ritorno. Sottoposta alla Macchina della verità a Live Non è la d ’Urso, la modella era parsa a molti, conduttrice compresa, assente e distratta in maniera sospetta.

Illazioni cui la ex moglie di Fabrizio Corona ha risposto per le rime su Instagram (un mezzo che ormai sta sostituendo agenzie e uffici stampa): «Drogata, malata di mente, ubriaca. Cos’altro mi avete detto. Ah sì, che ho ingannato la macchina della verità. Sarebbe così facile? C’erano i medici in casa che controllavano il battito del cuore e tutto il resto.

Ero solamente stanca di questa terrificante vicenda. Però, come ho detto prima, la giustizia non la fa un programma. Anzi. La giustizia si affronta nelle sedi opportune, quindi. Detto ciò, da domani comincio a respirare perché piano piano la verità sta uscendo fuori. Ci sono cose ben più precise che nessuno di voi immagina».

Aggiungendo: «Se chiudevo gli occhi era solo per una ragione. Avevo l’auricolare sull’orecchio e quindi non volevo sentire quello che dicevano in studio, ma volevo concentrarmi su quello che volevo dire. Quindi, prima di giudicare, magari dovete informarvi un attimino sulla ragione per cui avevo gli occhi chiusi. Non volevo sentire nessuno, perché loro per me sono nessuno, nullità assolute. Sono soltanto nullità e alla nullità si risponde così, chiudendo gli occhi e dicendo la verità». Parlando con Roberto Alessi, dell’ex, ormai molto ex, fidanzato Luigi Mario, Nina non è stata molto tenera: «Quel viscido ha detto che sono drogata… ma come si permette? C’erano mio figlio, mia madre, altre persone di fianco a me.

Veramente viscido. Gli rode il c… perché ho detto quello che ho detto. Male non fare, paura non avere. E normale che a un certo punto io mi sia agitata. QueU’uomo è veramente un imbarazzo totale, è aggressivo: va contro di me, contro sua madre. Non ha il minimo senso di pudore, non riesce a capire cos’è la vergogna. Anche la sua famiglia: lui è così, sua madre lasciamo perdere, forse l’unico che si salva è suo padre. Veramente la gente non sta bene».

Quello che era amore, come spesso capita, è diventata rovente inimicizia, a colpi di accuse reciproche sia in tv sia su Instagram. Sul social Favoloso ha insinuato che Nina lo abbia tradito con un suo amico e avrebbe le prove: i “like” che la ex fidanzata ha messo a commenti in cui le persone sostengono che lei lo abbia tradito davvero. «In pratica Nina mette like (quindi conferma orgogliosa) di avermi tradito con il mio amico (episodio per cui l’ho lasciata). Ma scopro che mi ha tradito anche in Puglia quando è andata con Corona». Il testo è un po’ contorto, ma il senso dovrebbe essere: “con i suoi like, la Morie non smentisce di avermi tradito, anzi lo conferma”.

Inoltre: “mi ha tradito (con chi?) anche quando era in Puglia per lavoro con l’ex marito Fabrizio Corona”. La contro-replica non è mancata. Ovviamente via social. «Non è mia intenzione sparare sulla Croce Rossa. Ma sto vedendo l’atteggiamento di Favoloso per i miei like che ho dato a una persona proprio appositamente, perché si capiva benissimo che era lui che si sta facendo mille fake e quindi mi ha bloccato quando ho detto “Ciao Favoloso” e adesso sta facendo la vittima perché è stato tradito. Ma anche se fosse vero? In questo momento stiamo parlando dei maltrattamenti che si devono trattare nelle sedi opportune.

Non piangere su Instagram». «Sei patetico, ridicolo» prosegue il post. «Non so per quale motivo stia creando tutti questi fake. Luigi devi pensare al tuo bene, a stare bene». L’ultima notizia, in ordine di tempo, come dicevamo all’inizio, è quella secondo cui, dopo aver denunciato Favoloso per violenze contro di lei e il figlio Carlos, la Morie ha deciso di assumere il criminologo e investigatore Ezio Denti.

Lo rivela lei stessa sempre su Instagram: «Contestualmente alle indagini in corso da parte della Procura che stanno andando avanti, ho deciso di conferire incarico al noto investigatore privato e criminologo investigativo Dott. Ezio Denti al fine di effettuare tutti gli accertamenti a tutela della mia persona per quanto è accaduto durante il mio rapporto con il soggetto oramai già indagato. E necessario a tutti i costi cercare di acquisire tutte le informazioni per quanto riguardano i miei rapporti professionali e non, diretti e indiretti con questa persona».

La Morie ha rincarato la dose con un ulteriore post: «Ho chiuso il sipario sul palcoscenico della mia vita. Vi voglio bene». La modella infatti ha anche “chiuso” il suo account su Instagram: post e foto non sono più pubblici, ma solo per gli ammessi. Una nuova strategia di comunicazione o un legittimo desiderio di pace e tranquillità? Quali nuovi sviluppi ci riserverà il MoricGate?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.