Panico al teatro Ariston di Sanremo, improvvisamente colto da un infarto

Pubblicato il: 7 Febbraio 2020 alle 12:34

Si sono vissuti attimi di panico mercoledì sera al teatro Ariston di Sanremo quando improvvisamente uno spettatore sarebbe stato colto da un infarto proprio durante l’annuncio di un concorrente in gara.

Il Festival di Sanremo sta riscuotendo un grande successo e soprattutto Amadeus si sta confermando sempre più un grande conduttore ed innovatore. A contribuire a questo successo è stato anche Rosario Fiorello che con la sua ironia ha sicuramente fatto salire lo share in alcuni momenti delle serate. Tra tanta buona musica e tanti artisti in gara, sul palco del teatro dell’Ariston non sono mancati artisti soprattutto protagonisti della musica italiana. Tuttavia pare che ci siano stati anche degli attimi di profonda ansia per Amadeus e per tutto lo staff del teatro Ariston di Sanremo proprio nel corso della seconda puntata. Ma cosa è accaduto?

Festival di Sanremo 2020: uno spettatore in platea colto da infarto

Sembra proprio che improvvisamente uno degli spettatori abbia avuto un malore, tra l’altro molto grave e pare che addirittura avesse un infarto in corso. Stando a quanto riferito da uno degli spettatori della seconda puntata del Festival di Sanremo, tutto sarebbe accaduto in tarda serata proprio tra l’edizione di Tiziano Ferro ed il concorrente in gara Junior cally, intorno all’una di notte. ‘AMADEUS STAVA PER ANNUNCIARE L’ESIBIZIONE DI JUNIOR CALLY QUANDO UNA PERSONA HA ACCUSATO UN MALORE. ABBIAMO TEMUTO IL PEGGIO’.

Sarebbe stata questa la testimonianza dello spettatore che ha assistito alla scena davvero molto forte. Ad essere stato colpito dal malore è stato un uomo di 42 anni che si trovava seduto in platea come spettatore. L’uomo dopo aver accusato il malore, è stato trasportato presso l’infermieria del teatro dove è stato praticato un elettrocardiogramma e poi dopo essere stato stabilizzato, è stato trasportato all’ospedale di Sanremo a bordo di una ambulanza. È stato così ricoverato dove pare si trovi ancora sotto osservazione per degli accertamenti.

I drammi accaduti durante le varie edizioni del Festival

Amadeus pare che abbia agito deciso di non fare alcun riferimento a quanto accaduto in sala in diretta e di conseguenza tutti i telespettatori a casa che stavano seguendo la manifestazione davanti alla televisione non hanno sospettato di nulla quanto accaduto nella galleria del teatro dell’Ariston. Non è la prima volta che accade qualcosa di grave durante il Festival di Sanremo. Proprio durante il festival del 1977 fu annunciato in diretta il suicidio di Luigi Tenco ed ancora l’edizione del 2005 venne sconvolta dalla morte di uno dei presentatori più amati dalla televisione italiana ovvero Alberto Castagna. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *