Paolo Bonolis, confessione shock “Io cresciuto in mezzo alle prostitute…”

Pubblicato il: 15 Febbraio 2020 alle 1:58

Paolo Bonolis va in onda ogni giorno su Canale 5 con il suo programma Avanti un altro. Nel corso di una recente intervista pare che il conduttore abbia fatto una confessione che ha lasciato un po’ tutti tenta parole. Questa confessione riguarderebbe una zia del conduttore, la quale è stata programmata serva di Dio.

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, la confessione sarebbe arrivata direttamente dal conduttore di Avanti un altro, nel corso di una lunga intervista rilasciata al Magazine oggi. L’uomo ha aggiunto che la zia era da sempre dedita alla vita degli altri ed ha raccontato inoltre di quando spesso da giovane lui andava in vacanza con lei. Ma vediamo nel dettaglio il racconto del conduttore.

Paolo Bonolis e il suo rapporto con la fede e Dio

Come abbiamo avuto modo di anticipare, il conduttore di Avanti un altro nel corso di una recente intervista ha deciso di parlare della sua amata zia che è serva di Dio. Nel corso di questa intervista pare che il conduttore abbia anche parlato della sua Fede ed anche della sua religione. Nello specifico Paolo Bonolis avrebbe sottolineato quanto sia strano il rapporto che lui ha con la religione confessando di non credere in Dio, ma di ritrovarsi spesso la sera nel letto a pregare.

“IO NON CREDO IN DIO. NON HO UN OGGETTIVO ‘CREDO’, MI FERMO AL ‘SO’. LA SERA, PERÒ, PREGO SEMPRE. HO FATTO LE SCUOLE DAI PRETI, CHE MI HANNO INSEGNATO IL PADRE NOSTRO, L’AVE MARIA, IL GLORIA AL PADRE E TUTTE QUANTE QUESTE COSE QUA. LE PREGHIERE MI DANNO L’IDEA DI POTER APRIRE UNA PORTA, DI RIVOLGERMI CON GRATITUDINE A QUALCUNO E SALUTARE TUTTE QUELLE PERSONE CHE SONO PASSATE ATTRAVERSO LA MIA VITA E ADESSO NON CI SONO PIÙ”.Queste le parole riferite tempo fa da Paolo Bonolis nel corso di una intervista rilasciata nel salotto di Mara Venier a Domenica In.

La confessione sulla zia “serva di Dio”

Il conduttore poi avrebbe parlato dell‘educazione sentimentale che ha avuto in tutti questi anni ed ha anche raccontato di quanto sia stata per lui importante la zia che porta il suo stesso cognome. La zia avrebbe dedicato tutta la sua vita al bene degli altri. Il  conduttore che spesso erain sua compagnia, ha confessato di essersi ritrovato tante volte in mezzo alle prostitute, visto che la donna era dedica aiutare anche loro. Questa dichiarazione del marito di Sonia Bruganelli ha lasciato un pò senza parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *