Paolo Bonolis il futuro dei programmi, la confessione di un autore

Pubblicato il: 14 Giugno 2020 alle 7:12

Continua a tenere banco nel mondo del gossip il futuro di Paolo Bonolis in casa Mediaset, dato che non tutte le puntate di Avanti un altro non sono state trasmesse dopo l’avvio del lockdown. A ogni modo, ecco che a spiegare cosa potrebbe succedere in futuro è stato l’autore televisivo Stefano Jurgens.

Il format funziona solo con Paolo Bonolis?

Paolo Bonolis è uno dei personaggi più amati e stimati del panorama televisivo italiano. Non a caso, il conduttore nel corso della sua carriera si è rivelato anche un autore eccellente con uno staff stellato capace di mettere a segno una lunga serie di successi, come dimostrato dal fatto che molti dei programmi in questione sono stati venduti anche all’estero.

A ogni modo, possiamo tranquillamente affermare che l’asso da novanta nei programmi di Paolo Bonolis è pronto la condizione del padrone di casa, come confermato anche dall’autore Stefano Jurgens che a TV Blog parlando dei successi ha dichiarato: “Avanti un altro è un format di Paolo Bonolis, se gli levi Paolo non funziona più”. Successivamente, ecco che palando di Scotti che spesso lo sostituisce nella conduzione spiega: “Gerry è un signore, gli spettatori lo reputano una persona di famiglia. Fu bravissimo con la sua ironia, ha portato avanti il game a modo suo, ma non era un suo programma. Cortesemente si prestò a condurlo”.

Paolo Bonolis: il futuro dei programmi

Come abbiamo acuto modo di raccontare anche in occasione della pubblicazione di articoli passati, il lockdown ha davvero cambiato i palinsesti e quindi la programmazione degli show dell’emettente telefonica.

Al momento però nessuno sa quando e se Avanti un altro tornerà in onda, come confermato dallo stesso Stefano Jurgens a TV Blog: “Finché non ci daranno il permesso di riaprire le porte alla gente noi staremo fermi. Speriamo che lentamente si riesca a sbloccare qualcosa, magari con dei piccoli accorgimenti. Avanti un altro non si può fare senza pubblico, siamo in attesa”.

Le puntate mai trasmesse

Dunque, continua a rimanere incerto il futuro di Paolo Bonolis in Mediaset, insieme a quello riguardante la messa in onda delle puntate di Avanti un altro che sono state fermate.

L’argomento in questione stata oggetto di discussione per Stefano Jurgens sul futuro della trasmissione ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Non sappiamo quando le manderanno. Il contratto di Paolo ne prevede altre 120, più quattro appuntamenti serali mai realizzati”.

Dunque, non resta che chiedersi: cosa succederà nel corso dell’estate 2020 per la produzione di Paolo Bonolis?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *