Paolo Bonolis sulla “foto incriminata” e la caccia all’untore sbotta “Siete impazziti?”

Pubblicato il: 8 Settembre 2020 alle 10:36

Paolo Bonolis è sicuramente uno dei conduttori Mediaset più amati di sempre e la scorsa stagione è stato parecchio al centro delle polemiche per via delle sue dichiarazioni piuttosto forti nei confronti dell’azienda quando quest’ultima ha deciso di sospendere la messa in onda delle puntate inedite di Avanti un altro, nel momento in cui è scoppiata la pandemia da coronavirus. Per questo motivo si era ipotizzato che Bonolis potesse lasciare Mediaset e passare ad un emittente concorrente, ma poi nelle scorse settimane è arrivato l’annuncio ufficiale e la conferma della sua permanenza in azienda, con la presentazione dei palinsesti della nuova stagione televisiva 2020/2021 Mediaset. Ad ogni modo, Paolo è stato anche piuttosto attivo sui social network dove ha intrattenuto il suo pubblico ed ha anche tanto scherzato con loro ma anche con amici e colleghi.

Paolo Bonolis, il conduttore una furia per la foto “post calcetto”

Nelle scorse ore sembra che però il conduttore abbia voluto affrontare un argomento che tanto gli sta a cuore ovvero pare che abbia voluto parlare di questa foto famosa scattata alcune settimane fa con alcuni suoi amici durante una partita di calcetto. Alcuni di questi protagonisti, sembra che dopo qualche giorno abbiamo scoperto di essere positivi al covid quindi di avere il coronavirus, ma non ci sono prove che tra le due cose possa esserci un legame ed il conduttore sembra proprio che non ci stia affatto a queste supposizioni.

Dopo la pubblicazione di questa fotografia sembra che sui social sia scoppiato un vero e proprio putiferio e nonostante in molti non sapessero nulla a riguardo, hanno avanzato tante ipotesi e tante congetture. Non si sa se nel momento in cui quella foto è stata scattata, le persone che poi sono risultate positive al covid-19 fossero già positive o se invece il virus lo avessero contratto successivamente. Insomma, sembra che ci sia stata una vera e propria caccia all’untore in queste settimane e tutto ciò ha fatto tanto arrabbiare Paolo Bonolis. “Ma che ve siete impazziti? Trovo grottesca e insensata questa caccia a chi sta bene e a chi sta male, ma comunque… noi stiamo tutti bene, nun ve preoccupate!”.

Le dichiarazioni del conduttore e la difesa di Rita dalla Chiesa

Nella foto in questione appaiono oltre a Paolo Bonolis, anche il tecnico Mihajlovic, Flavio Briatore, Andrea Della Valle e l’ex centrocampista Marcolin. Come è a tutti noto,i primi due sono risultati positivi al coronavirus dopo Ferragosto e di conseguenza dopo la pubblicazione di questa fotografia, sembra che sia iniziata una vera e propria caccia all’untore. Di questa vicenda ne hanno parlato anche diversi personaggi del mondo dello spettacolo tra cui anche la conduttrice Rita Dalla Chiesa la quale anche parlato della questione legata alla famiglia Berlusconi, definendo vergognoso il trattamento ricevuto da Silvio Berlusconi e dei suoi figli che come sappiamo sono risultati positivi al tampone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *