Pensioni novità, cedolino giugno e aumenti minime e invalidità: la brutta verità

Facciamo un po’ di chiarezza sul tema pensioni. Oggi, parleremo di consultazione del cedolino di giugno e soprattutto di aumento pensioni minime e invalidità civile 2020, dei commenti che ricevo nella mia redazione, capisco che ci sia troppa confusione.

È già attivo sul sito INPS servizio di consultazione del cedolino della pensione di giugno 2020 che, come sapete verrà erogato in anticipo a partire dal 26 di maggio, effettuare la consultazione è semplice, bisogna accedere con le proprie credenziali per scrivere nella barra di ricerca del sito INPS cedolino della pensione, accedere al servizio e poi scegliere Visualizza cedolino.

In alternativa si può andare nel proprio fascicolo previdenziale nella sezione prestazioni e pagamenti e cliccare sulla rata numero 6. Della pensione di giugno

In molti stanno scrivendo che non sia vero l’aumento delle pensioni minime a €1000. Infatti, l’aumento per adesso cercavo solamente nella regione Campania, Dov’è ufficiale l’accordo raggiunto pochi giorni fa con l’INPS proprio per l’integrazione delle minime a €1000, i pagamenti arriveranno tra la fine di maggio è l’inizio del mese di giugno, questo lo potete verificare autonomamente sul sito della regione Campania.

Pensione di invalidità, in questo ambito, ci sono molti articoli o video che diffondono fake news in merito a presunti aumenti, in molti nei messaggi mi chiedono quanto dureranno queste integrazioni, ma, solamente dell proposte che sono arrivate dalle associazioni di categoria o dagli esponenti di vari gruppi politici e dalla stessa Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi per chiedere appunto, un adeguamento delle pensioni per gli invalidi totali o parziali e soprattutto per l’invalidità civile che è inchiodata da anni ad un importo veramente troppo basso, Purtroppo a parte questo non c’è nulla di concreto per ora, nel decreto cura Italia e tantomeno nel decreto rilancio.

Controcopertina.com grazie alla nostra Redazione seria e puntuale siamo stati selezionati dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui. Oppure iscriviti sul nostro Gruppo Facebook dedicato alle pensioni cliccando qui.

One thought on “Pensioni novità, cedolino giugno e aumenti minime e invalidità: la brutta verità

  1. Salve, oggi 25/05/2020 controllando il cedolino mese giugno 2020 pensione inps di mia moglie, rilevo che l’aumento a 1000 euro tanto sbandierato della regione Campania,non vi è traccia. Preciso che mia moglie per i 4/5 della pensione ha lavorato e versato contributi e solo 1/5 è stata una prosecuzione volontaria e l’importo che riceve è la terza parte di chi gode il reddito di cittadinanza………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *