Principe Harry, straziante lutto: il suicidio dell’ex fidanzata nella notte

Pubblicato il: 17 Febbraio 2020 alle 3:54

Un improvviso lutto ha colpito il principe Harry. Ma cosa è accaduto? Nelle scorse ora si è diffusa la notizia della morte improvvisa di una ex fidanzata del principe Harry. Si tratterebbe di Carolina Flack, Ovvero la nota conduttrice morta suicida all’età di 40 anni. Quest’ultima è stata trovata priva di vita nel suo appartamento ed è subito emerso che è stata in passato una ex fidanzata del principe Harry anche se la loro relazione pare sia durata poco e pare sia finita nel momento in cui la notizia era diventata di dominio pubblico. Secondo quanto riferito da numerose testate giornalistiche la conduttrice sarebbe stata ritrovata senza  vita all’interno del suo appartamento. Immediatamente dopo quanto accaduto, sul web sono iniziate a circolare alcuni episodi riguardanti la sua vita privata, che vedono coinvolto anche il suo compagno e ovvero il tennista Lewis Burton e che pare l’abbiano portata al suicidio.

L’aggressione al compagno Lewis Burton

Secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che alcuni episodi accaduti recentemente l’avrebbero spinta a compiere questo gesto estremo. Questo risalirebbe allo scorso mese di dicembre quando Caroline avrebbe aggredito il compagno nella sua abitazione con una lampada dopo aver letto Alcuni messaggi sul suo cellulare. L’uomo in seguito a questa aggressione avrebbe riportato delle conseguenze molto gravi e alle 5:25 del mattino la donna venne arrestata, ma poi rilasciata su cauzione con dividieto di avvicinarsi al fidanzato.

Improvvisamente poi pare che il giovane avesse deciso di difendere la fidanzata, anche pubblicamente, ma lei non sarebbe mai riuscita a dimenticare e superare il tutto. Da quel momento Caroline sarebbe caduta in uno stato depressivo dal quale non è più uscita e che l’ha condotta alla morte. Pare che questa vicenda però l’ha segnata profondamente e soltanto nei giorni scorsi aveva esternato questo suo disagio sui social dove aveva pubblicato un post.

Il post di Caroline Flack prima del suicidio

QUESTO TIPO DI ATTENZIONE, QUESTE SPECULAZIONI SONO ECCESSIVE DA SOPPORTARE, PER UNA SOLA PERSONA. IN FONDO SONO ANCHE IO UN ESSERE UMANO, E NON RIMARRÒ IN SILENZIO NEL MOMENTO IN CUI AVRÒ UNA STORIA DA RACCONTARE, E UNA VITA DA CONTINUARE A VIVERE. ORA MI PRENDERÒ DEL TEMPO PER ME, PER STARE MEGLIO, PER IMPARARE LE LEZIONI CHE ALCUNE SITUAZIONI NELLE QUALI MI SONO TROVATA HANNO DA INSEGNARMI”.Ecco quanto si legge nel post pubblicato da Caroline Flack, un post che era passato quasi inosservato ma che oggi assume un significato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *