Intrattenimento

Quali sono i segni zodiacali più disordinati

Si dice che ogni segno zodiacale abbia caratteristiche che ne riflettono il comportamento e la personalità.

Quali sono i segni zodiacali caratterizzati dall’essere disordinati

La tradizione astrologica divide i segni in quattro gruppi in base al loro elemento. Quindi, quelli del fuoco sono Ariete, Leone e Sagittario, mentre quelli che rappresentano la terra sono Toro, Vergine e Capricorno. Per quanto riguarda i segni d’aria, troviamo Gemelli, Bilancia e Acquario, lasciando infine Cancro, Scorpione e Pesci come quelli che rappresentano l’acqua.

Sebbene le “personalità” corrispondano alla data di nascita, i segni dipendono anche dal loro ascendente . Molti affermano che tre di loro sono i più disordinati nello zodiaco.

Segni disordinati:

Acquario

Quali sono i segni zodiacali caratterizzati dall’essere disordinati .È l’undicesimo segno dello zodiaco e il sesto di natura positiva. Tuttavia, l’ Acquario vive la vita in base al momento ed evita di pianificare come sarà il loro futuro. Forse anche per questo chi è nato sotto questo segno tenderà ad essere disordinato.

Pesci

Quali sono i segni zodiacali caratterizzati dall’essere disordinati. Il dodicesimo segno dello zodiaco è anche il sesto di natura negativa. Simboleggia la dissoluzione e il suo simbolo rappresenta due pesci che nuotano in direzioni opposte. Forse questa rappresentazione è ciò che porta i Pesci a non decidere mai se preferiscono l’organizzazione o il disordine.

I Pesci di solito vivono nel loro mondo, che a volte è difficile da capire. Nella loro casa troveremo stanze molto belle, ma piene di oggetti “ordinati” uno sopra l’altro, in un mondo che, come loro, solo chi appartiene a questo segno comprende.

Gemelli

Quali sono i segni zodiacali caratterizzati dall’essere disordinati. Troviamo che anche il terzo segno dello Zodiaco e il secondo di natura positiva, è solitamente considerato caotico . I gemelli non hanno l’ordine tra le loro priorità, quindi generalmente si lasciano sorprendere dalla vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *