Reddito di emergenza, come fare domanda online all’Inps

Il reddito di emergenza è online e, ossia la procedura telematica è attiva dal 22 maggio 2020 al 30 giugno 2020 in questo articolo vedremo insieme requisiti ufficiali e come ottenere e richiedere il reddito di emergenza sul sito dell’Inps.

Per richiedere il reddito di emergenza on-line bisogna cliccare sul servizio on-line reddito di emergenza sul sito dell’Inps, una volta cliccato apparirà un riquadro dove bisogna inserire il codice fiscale ed un Pin oppure lo SPID. Se non sei in possesso di questi credenziali è possibile presentare la domanda tramite patronato oppure tramite CAF.

Prima di presentare la domanda è importante essere in possesso per modello Isee 2020, lo stesso modello Isee, deve avere un valore inferiore a €15000, il richiedente al momento della presentazione della domanda deve essere residente in Italia e deve avere un valore del reddito familiare nel mese di aprile Inferiore all’importo spettante del reddito di emergenza come indicato nella tabella che si può vedere sul sito.

Deve avere anche, un valore del patrimonio mobiliare dell’anno 2019 inferiore a una soglia di €10000 incrementata di €5000 per ogni componente successivo al primo, fino a un massimo di euro 20.000. Il massimale incrementato di €5000 e in caso di presenza di nucleo familiare con componente in condizione di disabilità grave.

Per rendere tutto più comprensibile Vi allego il video in basso:

Controcopertina.com grazie alla nostra Redazione seria e puntuale siamo stati selezionati dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui. Oppure iscriviti sul nostro Gruppo Facebook dedicato alle pensioni cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *