Romina Power una furia in tv, le parole al veleno “E’ la nostra vergogna nazionale”

Pubblicato il: 27 Aprile 2020 alle 4:11

Così come ogni sabato pomeriggio, anche lo scorso su Canale 5 è andato in onda un nuovo appuntamento con le storie di Verissimo e per la gioia dei tanti fan è stata mandata in onda l’intervista realizzata da Silvia Toffanin a Romina Power. Come tutti sappiamo, al momento la cantante si trova a Cellino San Marco o meglio nella tenuta del suo ex marito Albano Carrisi che a quanto pare è tornato insieme alla sua ex Loredana Lecciso. Ad ogni modo sembra che dopo aver terminato il suo lavoro ad Amici di Maria De Filippi, dove è stata ospite fissa insieme all’ex marito, Romina abbia deciso di fare ritorno in Puglia e di trascorrere la quarantena nella Tenuta di Cellino San Marco per il semplice fatto di non poter fare ritorno in America almeno per il momento. Torniamo però all’intervista rilasciata da Romina Power nel salotto di Silvia Toffanin, nel corso della quale pare che si sia confessata a 360° parlando anche dei suoi genitori così come dell’amore che ha provato per il marito e il dolore per la scomparsa della sua primogenita Ylenia.

Romina Power a Verissimo si racconta a 360°

Parlando della mamma che è venuta a mancare alcuni anni fa per via di un tumore, Romina nel corso dell’intervista rilasciata nel salotto di Silvia Toffanin pare abbia raccontato come lei sia assolutamente contraria alle cose chimiche e che in genere è per una cura naturale. Poi pare che abbia fatto una dichiarazione che un po’ ha lasciato tutti perplessi, ovvero il fatto che se allora avesse avuto più conoscenza riguardo le cure omeopatiche come quelle che ha oggi sicuramente avrebbe fatto di più per far vivere più a lungo la donna che l’ha messa al mondo.

“Lei dava molto libertà e forse la libertà è un insegnamento”, questo quanto dichiarato dall’ex moglie di Albano. Poi quest’ultima ha parlato anche dell’America che la sua terra nativa e pare abbia utilizzato delle parole abbastanza forti nei confronti del presidente degli Stati Uniti d’America. “Trump è un disastro, voglio solo dire due parole: è la nostra vergogna nazionale poi non dico più niente su di lui”.

Il dolore di Romina per la scomparsa della figlia Ylenia

Così come abbiamo già avuto modo di anticipare, nel corso dell’intervista a Verissimo Romina ha anche parlato della scomparsa della sua primogenita Ylenia avvenuta quando quest’ultima aveva soltanto 23 anni. Sembra che la giovane sia sparita nel nulla e la cantante nonostante però siano trascorsi molti anni, pensa che possa essere ancora viva e vive con la speranza di poterla riabbracciare un giorno. “So che potrebbe essere cambiata molto da allora, ma se qualcuno dovesse riconoscere una donna che somiglia a questa ragazza, per favore mi contatti”, queste le parole dlela donna che non ha perso occasione per lanciare un appello a tutti i telespettatori e fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *