Scaccomatto alla Regina Elisabetta, il commento di Harry: “Sentiamo un po’ in imbarazzo”

Pubblicato il: 7 Luglio 2020 alle 5:55

I riflettori del mondo si concentrano nuovamente sul Principe Harry e il commento che è stato fatto dal nipote della Regina Elisabetta circa Queen’s Commonwealth Trust che si è tenuta lo scorso mercoledì 1° luglio mettendo la sovrana in scaccomatto con le sue dichiarazioni.

Scaccomatto alla Regina

A quanto pare il meglio deve ancora venire per la Regina Elisabetta e l’amato nipote che ha deciso di lasciare la famiglia per vivere da ‘persona normale’, anche se lui e la moglie Meghan di certo non lo sono.

A ogni modo, ecco che l’ex Duca di Sussex ha messo in scaccomatto la Regina parlando del Queen’s Commonwealth Trust e degli errori che nella storia, purtroppo si ripetono: “Guardando il Commonwealth non c’è modo di andare avanti se non riconosciamo il passato. Così tante persone hanno fatto un lavoro incredibile nel riconoscere il passato e nel cercare di correggere quei torti, ma penso che tutti riconosciamo che ci sia ancora molto da fare”.

“Sentiamo un po’ in imbarazzo”

Il Principe Harry, dunque, nel primo discorso pubblico e in video conferenza ha già trovato il modo di far tremare la corona nel capo della Regina.

Il figlio di Lady Diana ha rilasciato delle dichiarazioni che sembrano avere un tono ammonitore nei confronti del lavoro fatto negli ani dalla corona? Non a caso, il Principe Harry ha poi continuato rilasciando la seguente dichiarazione: “Ci sentiremo un po’ in imbarazzo, perché è solo accettando quell’imbarazzo che potremo superarlo e trovare tutti il modo di trarre beneficio da ciò. L’uguaglianza…ci mette tutti sullo stesso piano, che è un diritto fondamentale dell’uomo”.

Il messaggio brusco del Principe Harry

Il Principe Harry, dunque, ha invitato tutti, non solo la sua nazione, a imparare dalle imprese del passato. Il nipote della regina Elisabetta ha poi spiegato di essere cresciuto nella stessa corte inglese che ha governato l’antico impero.

Non a caso, ecco che il Principe Harry, ormai reduce dall’addio alla famiglia reale inglese, ha poi concluso il suo intervento con la seguente dichiarazione in merito alla sua educazione: “Non possiamo negare o ignorare il fatto che tutti noi siamo stati educati a vedere il mondo in modi diversi. Comunque, una volta che inizi a realizzare che c’è un pregiudizio, allora hai bisogno di prenderne atto, di lavorare per diventare più consapevole…in questa maniera puoi dare un aiuto affinché ci si ribelli contro qualcosa di sbagliato, che non dovrebbe essere accettabile nella nostra società oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *