Scossa di terremoto ad Amatrice, torna la pausa: tremano anche i comuni vicini

Pubblicato il: 8 Giugno 2020 alle 9:31

Torna la paura ad Amatrice, dove nelle scorse ore la terra ha tremato ancora una volta. La scossa di terremoto, sembra sia stata avvertita dalla popolazione, fortunatamente però non si sono registrati danni a cose o persone, ma soltanto tanta paura per i residenti, ancora traumatizzati da ciò che è accaduto diversi anni fa. Come ricorderete, il sisma che ha colpito Amatrice nel 2016 e 2017 è stato davvero devastante e ha raso al suolo il paese, così come altri comuni vicini. Inevitabilmente quando nelle scorse ore la terra ha iniziato a tremare, la gente è scesa subito in strada. Fortunatamente però, come abbiamo avuto modo di vedere, da sopralluoghi effettuati nelle ore successive, sembra che tutto sia andato per il meglio, visto che non sono stati registrati danni a cose, ma soprattutto a persone.

Terremoto ad Amatrice, i dati Ingv

La scossa di terremoto, secondo i dati Ingv è avvenuta nella zona 2 km NW Amatrice. Ecco i dati esatti: 07-06-2020 23:13:51 (UTC) 6 ore, 44 minuti fa 08-06-2020 01:13:51 (UTC +02:00) ora italiana. La scossa di magnitudo ML 2.2. è stata registrata con queste coordinate geografiche (lat, lon) 42.64, 13.28 ad una profondità di 7 km ed è stato localizzato da Sala Sismica INGV-Roma. Facendo riferimento proprio a questi dati, sembra che la scossa, seppur di lieve intensità, è stata avvertita ad Amatrice, ma anche in altri comuni limitrofi come Accumoli, Cittareale, Campotosto, Montereale, Capitignano, Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Cortino, Borbona, Crognaleto, Posta.

Altre scosse registrate anche nella giornata di oggi

Purtroppo è tornata a tremare la terra, proprio in quella zona già abbastanza martoriata dal terremoto nel 2016 e nel 2017. La località umbra sembra essere piuttosto famosa per essere una zona altamente sismica. Una nuova scossa questa mattina ha risvegliato la provincia di Perugia. L’Istituto nazionale di geologia e vulcanologia ha riportato una scossa di magnitudo 2.0 della scala Richter, che avrebbe colpito questa mattina Norcia alle ore 7.20, con coordinate 42.81 latitudine e 13.12 di longitudine, ad una profondità di 8 km.

La Terra però non ha tremato soltanto in Italia ma anche in Indonesia, dove li anche spesso si verificano scosse di magnitudo abbastanza pesanti e gravi. La notte scorsa, intorno alle ore 04.34 è stata registrata una scossa si magnitudo 5, con epicentro nei pressi di Molibagu, in Indonesia con una profondità di circa 97.93 km. Non si sa ancora se effettivamente ci siano stati danni a cose o a persone, ma come abbiamo già avuto modo di anticipare, in questa terra, le scosse di magnitudo così elevato sono purtroppo molto frequenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *