Silvia Toffanin, avete mai visto la sorella Daiana? Le due donne sono identiche

Pubblicato il: 1 Settembre 2020 alle 6:15

L’attenzione mediatica del gossip oggi si concentra su Silvia Toffanin e la sua vita privata fuori dal mondo della televisione. In particolar modo a tenere banco troviamo le foto che mostrano Silvia Toffanin insieme alla sorella Daiana… le due donne sono assolutamente identiche.

Silvia Toffanin, avete mai visto la sorella Daiana?

Nel corso di questi anni abbiamo avuto modo di vedere come Silvia Toffanin, nonostante sia al timone di un programma incentrato sull’intrattenimento e sul gossip, ha sempre cercato di mantenere un certo riserbo sulla sua vita privata e in particolar modo sulla famiglia.

Non a caso, ecco che oggi l’attenzione mediatica si concentra sulla sorella di Silvia Toffanin, ovvero Daiana. Le due donne sono davvero identiche, solo qualche dettaglio sul viso che le rende comunque unica. Daiana, diversamente dalla sorella Silvia, ha sempre preferito vivere la sua vita lontano dai riflettori dei mass media tanto da non lavorare nel mondo dello spettacolo.

L’amore per la famiglia

Le sorelle Toffanin hanno in comune una cosa, ovvero l’amore per la famiglia. Daiana ha preferito una vita lontano dai riflettori, non facendo leva sulla fama della sorella per trovare un posto nel mondo dello spettacolo, mentre Silvia Toffanin ha sempre prediletto scegliere con cura i progetti a cui dedicare il proprio tempo senza trascurare i figli.

Quanto detto, infatti, viene espresso perfettamente dalle dichiarazioni che Silvia Toffanin ha rilasciato quando decise di spiegare il motivo per cui disse ‘no’ alla conduzione di Temptation Island a fine estate del 2019: “Mi lusinga che abbiano pensato a me per progetti così importanti, ma rischiando di sembrare fuori dal mondo, io tra la carriera e la famiglia sceglierò sempre la famiglia. Perché il tempo che posso passare con chi amo è il regalo più grande che esista”.

Il ricordo dal passato di Silvia Toffanin “I miei genitori…”

Silvia Toffanin, inoltre, ha sempre parlato del rapporto con la famiglia come qualcosa di unico e che le ha permesso di forgiare il suo carattere e diventare così la persona che tutti oggi conoscono, da tempo al timone di Verissimo.

Non a caso, Silvia Toffanin parlando della sua infanzia in occasione di una passata intervista percorrendo il viale dei ricordi ha rilasciato la seguente dichiarazione: “I miei genitori lavoravano e io passavo molto tempo coi nonni. Il nonno mi raccontava i pettegolezzi del posto. Mi coinvolgevano nelle loro attività: Rosario, processione durante il mese della Madonna. Briscola, Settebello. Giocavamo spesso a carte, vincevo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *