Silvia Toffanin, importanti retroscena sulla sua relazione con PierSilvio Berlusconi

Pubblicato il: 16 Maggio 2020 alle 8:55

Silvia Toffanin è stata da sempre molto riservata e infatti sulla sua vita privata non si hanno poi così tante notizie, proprio perché la conduttrice da sempre ha preferito mantenere il massimo riserbo. Ad ogni modo, nell’ultimo periodo Silvia Toffanin pare che abbia rilasciato una intervista a Grazia, raccontando un po’ quelli che sono stati i periodi vissuti prima di conoscere Piersilvio.  La conduttrice avrebbe anche parlato del rapporto con i genitori e dell’incontro con l’uomo che poi le ha cambiato sostanzialmente la vita. Vista la sua estrema riservatezza, la conduttrice ha voluto in questa occasione parlare e raccontare un pò di se.

Silvia Toffanin parla dei suoi nonni e del rapporto con il papà

Con questa intervista la famosa conduttrice nonché compagna di Piersilvio Berlusconi ha voluto fare un viaggio a ritroso nella sua vita, iniziando a parlare dei suoi nonni che pare l’abbiano accudita mentre i suoi genitori erano impegnati al lavoro e poi ha anche parlato del legame con i suoi genitori e soprattutto del suo papà, che a volte pare sia stato troppo geloso, tanto da non lasciarla uscire nemmeno con gli amici. Ecco le sue parole: “Il nonno mi raccontava i pettegolezzi del posto. Mi coinvolgevano nelle loro attività: Rosario, processione durante il mese della Madonna. Briscola, Settebello. Giocavamo spesso a carte, vincevo. I primi amori? Direi nessuno, con mio padre geloso”.

Poi la conduttrice avrebbe ancora aggiunto: “In paese usava che i ragazzi, le comitive di amici citofonassero per dire ‘scendi’, senza esserci messi d’accordo prima. Rispondeva mio padre, e ogni volta: ‘Silvia non c’è’. Non mi faceva uscire. Ogni tanto mi permetteva di andare in discoteca, a condizione che mi accompagnasse lui. Mi aspettava chiuso in macchina nel parcheggio. Inutile dirgli di andarsene a casa per tornare a riprendermi. Non si muoveva da lì”.

Retroscena sulla sua storia d’amore con PierSilvio Berlusconi

Nel corso dell’intervista la padrona di casa di Verissimo anche parlato dell’incontro con l’uomo che l’ha cambiato la vita è del primo incontro avvenuto tra quest’ultimo è il padre. Stiamo ovviamente parlando di Piersilvio Berlusconi con il quale Silvia Toffanin convive ormai da circa vent’anni. La conduttrice nel corso dell’intervista ha ammesso che nel momento in cui ha presentato il suo compagno al padre, la loro relazione durava da parecchio tempo “A mio padre l’ho presentato un anno dopo. La prima cosa che ha detto a Pier Silvio? Io comunque sono dell’Inter”. Come abbiamo già avuto modo di anticipare, la Toffanin e Berlusconi convivono da oltre vent’anni e la loro relazione sentimentale pare sia iniziata proprio nel 2002. Entrambi sono genitori di due figli Lorenzo Mattia e Sofia Valentina nati nel 2010 e nel 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *