Silvio Berlusconi, positiva al Covid anche la fidanzata Marta Fascina

Pubblicato il: 4 Settembre 2020 alle 1:46

Silvio Berlusconi è risultato positivo al coronavirus e pare che nelle scorse ore sia stato addirittura ricoverato in ospedale, anche se le sue condizioni di salute risultano buone. Recentemente è arrivata anche la notizia relativa alla positività al covid della fidanzata dell’ex premier ovvero Marta Fascina. Così come riferito da Il Corriere della Sera, il tampone della fidanzata di Berlusconi sarebbe stato effettuato nel corso della notte ed il risultato pare sia arrivato soltanto dopo qualche ora. In realtà è stato necessario fare il tampone per Marta Fascina, proprio dopo aver appreso la notizia della positività di Silvio, che ricordiamo ha 83 anni e dei figli Barbara e Luigi.

Marta Fascina, la fidanzata di Silvio Berlusconi positiva al Covid

Marta, 1990, è l’attuale fidanzata di Silvio, arrivata nella vita dell’ex Premier dopo la fine della sua storia con Francesca Pascale. I due pare fossero arrivati in Sardegna insieme qualche giorno fa e paparazzati proprio all’aeroporto di Olbia, dove hanno trascorso qualche giorno nella Villa Certosa, la residenza di Silvio Berlusconi che si trova in Costa Smeralda. Per quanto riguarda le condizioni di salute dell’ex Premier  Berlusconi e dei figli, sembra che mentre Barbara abbia avvertito dei sintomi che sono durati un paio di giorni mentre si trovava in vacanza a Capri, la situazione di Berlusconi sarebbe differente.

Le condizioni di salute dell’ex Premier, come sta?

A spiegare Infatti le condizioni di salute di Silvio Berlusconi è stato il professor Alberto Zangrillo il suo medico curante il quale ha riferito che è asintomatico e resterà in isolamento domiciliare. Dopo aver trascorso qualche ora in ospedale, adesso Silvio Berlusconi è tornato in Brianza, ad Arcore e pare abbia trascorso la giornata a trascorrere dei messaggi arrivati da amici, parenti, colleghi e anche avversari politici.

Berlusconi, 84 anni da compiere proprio il prossimo 29 settembre, soffre già di alcune patologie come il diabete e forse proprio per motivi precauzionali, è stato accompagnato in macchina nella notte dalla sua scorta e sottoposto a diversi esami virologici che hanno accertato una carica virale tutt’altro che sottovalutabile. L’ex Premier sarebbe stato sottoposto a ossigenoterapia. “Berlusconi ha passato la notte in ospedale, è stato ricoverato ieri sera. La mattinata è iniziata un po’ male. Berlusconi sta bene, ha passato la notte bene. C’è stato bisogno di un piccolo ricovero precauzionale per monitorare l’andamento del Covid 19″. Questo quanto annunciato dalla senatrice di Forza Italia Licia Ronzulli nel corso del programma Agorà su Rai 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *