Tina Cipollari, la dieta non ha funzionato. I fan: ‘troppe rotondità’

Pubblicato il: 8 Settembre 2020 alle 10:01

L’inizio di Uomini e Donne andata in onda il 7 settembre si è concentrata particolarmente sul lifting di Gemma Galgani. In tanti da casa, però, hanno notato anche un altro piccolo particolare che riguardaTina Cipollari.

La domanda che in molti si sono posti è la seguente: l’opinionista di Uomini e Donne ha abbandonato la dieta? A scatenare la curiosità dei fan, non solo le sue rotondità ma anche il fatto che Maria De Filippi non abbia fatto nessun accenno alla dieta come accadeva in passato.

Tina Cipollari ha abbandonato la dieta?

Tina Cipollari potrebbe essersi definitivamente arresa nella ricerca della forma fisica perfetta dato che durante la prima puntata del dating show non è stato fatto alcun rifermento all’alimentazione che seguiva lo scorso anno. C’è da dire, però, che il pubblico l’ha trovata più bella che mai e sui social non sono mancati tantissimi complimenti. A parte l’aspetto fisico, dove sembra non aver perso più peso, il suo viso come quello di Gemma è apparso più giovane e solare. Avrà fatto anche lei qualche punturina?

L’avvio della nuova stagione di Uomini e Donne come già detto in precedenza, ha posto la sua attenzione sulle due rivali del programma, ovvero Tina Cipollari e Gemma Galgani. Le due donne non hanno perso tempo e in men che non si dica hanno cominciato a litigare davanti il pubblico per vari motivi oltre al ritocchino che la dama di Torino ha deciso di fare al volto. (Continua dopo la foto)

Tina Cipollari

L’opinionista di Uomini e donne pronta al cambiamento ma…

Durante la scorsa stagione di Uomini e DonneTina Cipollari aveva avviato la sua dieta con l’unico obiettivo di ritrovare la sua perfetta forma fisica. Chi ha visto il suo esordi in tv di certo ricorderà la sua magrezza… Ovviamente, con gli anni, l’opinionista oltre ad avere problemi di salute legati alla tiroide, ha dato alla luce anche tre bambini.

Le intenzioni della Cipollari durante la dieta sembravano essere quelle giuste e era riuscita a perdere anche abbastanza peso. Lei stessa, infatti, aveva parlato della sua alimentazione al Uomini e Donne magazine, spiegando come si svolgeva la sua giornata alimentare. La dottoressa le aveva imposto 5 pasti al giorno: colazione, spuntino della mattina, pranzo, spuntino del pomeriggio e cena.

“La mattina posso mangiare una fetta di pane bruscato o con della marmellata light o con del burro di mandorle, per lo spuntino della mattina posso scegliere tra lo yogurt magro, frutta secca o un frutto di stagione. A pranzo della carne o del pesce, ma prima devo mangiare della verdura, lo spuntino del pomeridiano consiste di sei olive verdi, frutta secca o frutta di stagione. La sera poi di nuovo carne con verdura o pesce”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *